www.MarchegianiOnLine.net   
 
Iscriviti alla nostra newsletter gratuita  
 
 
 
 Home page  -   Scrivici  -   Collabora  -    Chi sono
 
 

 
   

 

Gli altri approfondimenti:


I nostri banner

Approfondimenti

 
   
  I crediti nel bilancio CEE - come vengono esposti i crediti nel bilancio CEE

 

 

 
 
 

Aggiornato al 01/09/2017

 

I crediti compaiono nell'attivo del bilancio CEE nelle seguenti categorie:

 

B) Immobilizzazioni 

     III - finanziarie

 

C) Attivo circolante

     II - crediti.

In linea di massima, il tratto distintivo da utilizzare per la collocazione del credito tra le immobilizzazioni o nell'attivo circolante, non è la scadenza del credito stesso, bensì la sua natura.

Di norma:

  • i crediti di finanziamento sono iscritti tra le immobilizzazioni finanziarie;
  • i crediti di funzionamento, cioè i crediti di natura commerciale, sono iscritti nell'attivo circolante.

 

Il Codice civile richiede che:

  • per i crediti iscritti tra le immobilizzazioni finanziarie vengano indicati separatamente gli importi esigibili entro l'esercizio successivo;
  • per i crediti iscritti nell'attivo circolante occorre indicare separatamente gli importi esigibili oltre l'esercizio successivo.

 

IMMOBILIZZAZIONI FINANZIARIE

I crediti iscritti tra le immobilizzazioni finanziarie vanno così distinti:

B.III) IMMOBILIZZAZIONI FINANZIARIE

   2) CREDITI:

a) crediti verso imprese controllate;

b) crediti verso imprese collegate;

c) crediti verso controllanti;

d) crediti verso imprese sottoposte al controllo delle controllanti;

d-bis) crediti verso altri.

 

ATTIVO CIRCOLANTE

I crediti iscritti nell'attivo circolante vanno così distinti:

C) ATTIVO CIRCOLANTE

   III) CREDITI:

1) crediti verso clienti;

2) crediti verso imprese controllate;

3) crediti verso imprese collegate;

4) crediti verso imprese controllanti;

5) crediti verso imprese sottoposte al controllo di controllanti;

5-bis) crediti tributari;

5-ter) crediti per imposte anticipate;

5-quater) crediti verso altri.

 

La valutazione dei crediti iscritti in bilancio, secondo quanto previsto dall'art.2426, punto 8, del Codice civile, deve essere effettuata secondo il criterio del costo ammorizzato, tenendo conto del fattore temporale e del valore di presumibile realizzo.

E' possibile derogare a tale criterio, ed effettuare la valutazione dei crediti al presumibile valore di realizzo, nei seguenti casi:

  • quando l'osservanza di tale criterio di valutazione ha effetti irrilevanti al fine di dare una rappresentazione veritiera e corretta (art.2423 c.4 Codice civile), il che accade, generalmente, per i crediti di durata inferiore ai 12 mesi (OIC 15);

 

   

 

 

Gli altri approfondimenti sull'argomento:

Fondo svalutazione crediti

Crediti assistiti da garanzie

I debiti di funzionamento

Crediti verso soci per versamenti ancora dovuti

Crediti verso clienti

Crediti tributari

Crediti commerciali a lungo termine

Interessi attivi su crediti commerciali

Attualizzazione crediti infruttiferi

Crediti commerciali a lungo termine nello Stato patrimoniale

Scorporo interessi impliciti

Scritture contabili attualizzazione crediti

Stralcio crediti inesigibili

Crediti verso clienti: loro esposizione in bilancio

Svalutazione dei crediti compresi nell'attivo circolante

Fondo svalutazione crediti

Accantonamento a fondo svalutazione crediti

Perdite su crediti

Perdite su crediti - casi particolari

Svalutazione crediti

Svalutazione crediti - aspetti civilistici e fisclali

Accantonamento a fondo svalutazione crediti

Crediti in valuta estera

Conversione crediti e debiti in valuta: cambio applicabile

Presunto valore di realizzo

Crediti e debiti in valuta con scadenza ultrannuale

Deducibilità perdite su crediti

Anticipi da clienti

Registrazione anticipi da clienti

Clienti c/anticipi


 
   

Visualizza gli altri approfondimenti   

 
   
 
 

 
 
Vai all'elenco di tutti i nostri approfondimenti
Accedi ai nostri corsi gratuiti
Guarda cosa puoi acquistare nell'area shopping
Visualizza le nostre utilità

 

 
 

 
 

 
 www.EconomiAziendale.net
 

 
www.SchedeDiGeografia.net
 

 
www.StoriaFacile.net
 

 
www.LezioniDiMatematica.net
 

 
www.DirittoEconomia.net
 

 
www.LeMieScienze.net
 

 

 

 


Questo sito viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Il materiale presente sul sito non può essere riprodotto senza esplicito consenso dell'autore

Disclaimer-Privacy

Partita IVA: 02136250681