www.MarchegianiOnLine.net   
 
Iscriviti alla nostra newsletter gratuita  
 
 
 
 Home page  -   Scrivici  -   Collabora  -    Chi sono
 
 

 
   

 

Gli altri approfondimenti:

 

 


I nostri banner

Approfondimenti

 
   
  Anticipi da clienti - quando possono verificarsi

 

 

 
 
Approfondimento del 30.09.2010

 

Nello svolgimento delle operazioni di compravendita o di prestazione di servizi, da parte delle imprese, possiamo distinguere delle fasi tipiche:

 

  • la stipula del contratto di vendita;

  • la consegna della merce o la prestazione del servizio;

  • l’emissione della fattura;

  • il pagamento del prezzo pattuito.

 

A volte può accadere che questa sequenza logica non venga rispettata e, prima della consegna della merce o della prestazione del servizio, il cliente effettui il pagamento del prezzo convenuto. Si parla, in questi casi, di pagamento anticipato.

Esso può riguardare l’intero prezzo pattuito o solamente una parte di esso. Raramente il pagamento anticipato è integrale, più spesso esso si riferisce solamente ad una parte dell’importo dovuto.

 

Esempio:

Il cliente Rossi ha concordato con la ditta Alfa Srl la fornitura di merci per 60.000 euro + IVA 20% per complessivi 72.000 euro. Il contratto di compravendita prevede il pagamento anticipato di 18.000 euro. Alla consegna della merce è previsto il pagamento della somma restante pari a 54.000 euro.

 

 

Quindi avremo:

Pagamento anticipato: 18.000 euro

Pagamento alla consegna: 54.000 euro

Totale complessivamente dovuto: 72.000 euro.

 

Quindi si può parlare di acconto o di anticipo concesso dal cliente qualora, prima della consegna del bene o della prestazione del servizio, viene incassata una somma di denaro.

Pertanto il susseguirsi delle fasi legate alla vendita o alla prestazione sarà il seguente:

 

  • stipula del contratto di vendita;

  • pagamento dell’anticipo da parte del cliente;

  • emissione della fattura relativa all’anticipo ricevuto;

  • consegna della merce o prestazione del servizio;

  • emissione della fattura relativa alla cessione del bene o alla prestazione del servizio al netto dell'acconto già ricevuto;

  • pagamento della somma ancora dovuta ( prezzo pattuito – acconto).

 

 
   
   

Gli altri approfondimenti sull'argomento:

Fatturazione acconti

Registrazione anticipi da clienti

Clienti c/anticipi

Gli acconti in bilancio

Pagamento anticipato, immediato e differito

Registrazione anticipi a fornitori

Anticipo a fornitori per acquisto immobilizzazioni

Fornitori c/anticipi


 
   

Visualizza gli altri approfondimenti   

 
   
 
 

 
 
Vai all'elenco di tutti i nostri approfondimenti
Accedi ai nostri corsi gratuiti
Guarda cosa puoi acquistare nell'area shopping
Visualizza le nostre utilità

 

 
 

 
 

 
 www.EconomiAziendale.net
 

 
www.SchedeDiGeografia.net
 

 
www.StoriaFacile.net
 

 
www.LezioniDiMatematica.net
 

 
www.DirittoEconomia.net
 

 
www.LeMieScienze.net
 

 

 

 


Questo sito viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Il materiale presente sul sito non può essere riprodotto senza esplicito consenso dell'autore

Disclaimer-Privacy

Partita IVA: 02136250681