www.MarchegianiOnLine.net   
 
Iscriviti alla nostra newsletter gratuita
 
 
 
 Home page  -   Scrivici  -   Collabora  -    Chi sono
 
 
 
   

 

 

Gli altri approfondimenti:


Approfondimenti

 
   
  Registro IVA vendite semplificata - i dati da indicare nel registro IVA vendite in caso di contabilità semplificata

 

 

 
 
 

Aggiornato al 05.01.2017

 

 

I contribuenti in contabilità semplificata devono annotare nel registro delle fatture emesse tutte le fatture immediate e differite emesse nei confronti dei clienti.

 

Inoltre, sul registro vanno riportati gli altri documenti rilevanti ai fini IVA come:

  • note debito;

  • autofatture per acquisti da non residenti;

  • autofatture per omaggi;

  • autofatture per autoconsumo.

 

 

Le fatture emesse devono essere annotate nel registro IVA vendite nell’ordine della loro numerazione e con riferimento alla data della loro emissione:

  • entro 15 giorni nel caso di fatture immediate;

  • entro il termine di emissione e con riferimento al mese di consegna o spedizione dei beni nel caso di fatture differite.

I contribuenti in contabilità semplificata che tengono il registro dei corrispettivi, anziché il registro IVA vendite, effettuano la registrazione dei ricavi su tale registro.

    

 

A partire dal 1° gennaio 2017, se l'impresa in contabilità semplificata non adotta il registro cronologico dei pagamenti, sul registro delle fatture emesse devono essere annotate, separatamente, anche:

 

  • le operazioni non soggette a registrazione ai fini IVA che servono per la determinazione del reddito. Si tratta, ad esempio, dei ricavi per:

    • interessi attivi bancari;

    • plusvalenze, insussistenze e sopravvenienze attive.

     

    Tali operazioni vanno annotate entro il termine di 60 giorni.

     

  • entro il termine di presentazione della dichiarazione dei redditi, gli altri componenti positivi di reddito diversi 

    dai ricavi;

     

  • l'importo complessivo dei mancati incassi indicando le relative fatture. In questo caso, i ricavi percepiti vanno annotati separatamente nell'anno di incasso, in modo analitico, indicando il documento contabile già registrato ai fini IVA.

 

Per le imprese in contabilità semplificata che optano per il regime di cassa virtuale, sul registro IVA vendite occorre annotare anche:

 

  • le operazioni non soggette a registrazione ai fini IVA che servono per la determinazione del reddito;

     

  • entro il termine di presentazione della dichiarazione dei redditi, gli altri componenti positivi di reddito diversi dai ricavi.

 

 

Gli altri approfondimenti sull'argomento:

Contabilità semplificata

Registri obbligatori contabilità semplificata

Contabilità semplificata: determinazione del reddito (dal 2017)

Contabilità semplificata: limiti

Contabilità semplificata: attività mista

Contabilità semplificata e ordinaria

Contabilità semplificata - nuovi limiti

Contabilità ordinaria

Registri IVA

Registro delle fatture emesse

Il contenuto del registro delle fatture emesse

Tenuta del registro IVA vendite

Registro IVA vendite - tabella riassuntiva

Contabilità semplificata - requisiti per l'ammissione

Passaggio alla contabilità ordinaria

Ricavi

Contabilità semplificata - registri obbligatori

Registro IVA acquisti semplificata

Contabilità semplificata - determinazione del reddito

Ratei e risconti - impresa in contabilità semplificata

Contabilità ordinaria e semplificata - differenze

Imprese che svolgono attività di prestazione di servizi

Valutazione delle rimanenze nelle imprese in contabilità semplificata


 
   

Visualizza gli altri approfondimenti   

 
   
 
 
 
Visualizza i nostri approfondimenti
Accedi ai nostri corsi gratuiti
Guarda cosa puoi acquistare nell'area shopping

I nostri ebook

I nostri ebook

 

 www.EconomiAziendale.net

 
www.SchedeDiGeografia.net
 
www.StoriaFacile.net
 
www.LezioniDiMatematica.net
 
www.DirittoEconomia.net

www.LeMieScienze.net

 
Utilità
 



 


Questo sito viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Il materiale presente sul sito non può essere riprodotto senza esplicito consenso dell'autore

Disclaimer-Privacy

Partita IVA: 02136250681

 

Per la pubblicità su questo sito invia una mail a Amministrazione@MarchegianiOnLine.net