www.MarchegianiOnLine.net   
 
Iscriviti alla nostra newsletter gratuita  
 
 
 
 Home page  -   Scrivici  -   Collabora  -    Chi sono
 
 

 
   

 

Gli altri approfondimenti:


I nostri banner

Approfondimenti

 
   
 

Riparto utili snc - le scritture in partita doppia

 

 

 
 
 
Approfondimento del 07.01.2009

 

Al termine dell’esercizio, il reddito conseguito viene rilevato in partita doppia. Ipotizzando che l’esercizio si chiuda con un utile di 1.000, la scrittura da redigere è la seguente:

 

 

Conto economico

a

Utile d’esercizio

 

1.000

 

 

 

 

 

 

 

L’utile viene ripartito tra i soci in base alle norme fissate nell’atto costitutivo. In genere il riparto dell’utile viene effettuato in proporzione alle quote di capitale conferite dai diversi soci.

 

Ipotizziamo la seguente situazione:

 

Società Rossi & c. snc

Socio

Capitale conferito

Rossi

10.000

Bianchi

8.000

Verdi

2.000

Totale

20.000

 

 

L’utile rilevato ammonta a 1.000. Esso viene ripartito nel modo seguente:

 

Società Rossi & c. snc

Socio

Capitale conferito

% partecipazione al capitale

Utile spettante

Rossi

10.000

50%

500

Bianchi

8.000

40%

400

Verdi

2.000

10%

100

Totale

20.000

100%

1.000

 

 

 

La scrittura da redigere è la seguente:

 

Utile d’esercizio

a

Diversi

 

1.000

 

a

Socio Rossi s/c/utili

500

 

 

a

Socio Bianchi s/c/utili

400

 

 

a

Socio Verdi s/c/utili

100

 

 

 

 

 

Successivamente verrà effettuato il pagamento dell’utile ai soci. Ipotizzando che esso avvenga con assegni la scrittura sarà:

 

Diversi

a

Banca c/c

 

1.000

Socio Rossi s/c/utili

 

 

500

 

Socio Bianchi s/c/utili

 

 

400

 

Socio Verdi s/c/utili

 

 

100

 

 

 

Nelle società in nome collettivo non sussiste l’obbligo di accantonare una parte degli utili in un fondo di riserva. Tuttavia, spesso i soci, decidono di accantonare una parte degli utili al fondo di riserva con lo scopo di autofinanziari, ovvero di trattenere parte degli utili nell’impresa a copertura degli investimenti della stessa, e per far fronte ad eventuali perdite future. La riserva di utili, come si è detto, ha un carattere facoltativo nelle società in nome collettivo.

 

Riprendiamo l’esempio precedente e ipotizziamo che l’impresa decida di destinare il 15% degli utili a riserva. Il riparto degli utili andrà effettuato, dunque, nel modo seguente:

 

Società Rossi & c. snc

Destinazione

Capitale conferito

% partecipazione al capitale

Utile

Calcolo effettuato

Riserva

 

15%

150

1.000 x 15%

Rossi

10.000

50%

425

(1.000 – 150) x 50%

Bianchi

8.000

40%

340

(1.000 – 150) x 40%

Verdi

2.000

10%

85

(1.000 – 150) x 10%

Totale

20.000

100%

1.000

 

 

 

 

La scrittura da redigere, in questo caso, è la seguente:

 

Utile d’esercizio

a

Diversi

 

1.000

 

a

Fondo di riserva

150

 

 

a

Socio Rossi s/c/utili

425

 

 

a

Socio Bianchi s/c/utili

340

 

 

a

Socio Verdi s/c/utili

85

 

 

 

 

Nessuna differenza si ha per la scrittura relativa al pagamento dell’utile ai soci se non per quanto concerne gli importi.

 

Diversi

a

Banca c/c

 

850

Socio Rossi s/c/utili

 

 

425

 

Socio Bianchi s/c/utili

 

 

340

 

Socio Verdi s/c/utili

 

 

85

 

 

 

Il Fondo di riserva è un conto di capitale, mentre i conti Socio Rossi s/c/utile, Socio Bianchi s/c/utile, ecc.. sono conti finanziari che accolgono in avere il debito della società nei confronti del socio.

 

 
   

Gli altri approfondimenti sull'argomento:

Prelevamento utili

Distribuzione utili

Conguaglio utili in corso

Destinazione dell’utile

Destinazione dell’utile dell’esercizio nelle società di capitali

Riserva legale

Accantonamento utili a riserva legale

Distribuzione dividendi

Utili distribuibili

Destinazione dell'utile

Riparto utili in base al capitale e al tempo

Il piano di riparto dell'utile

Riparto utile d'esercizio - scritture contabili

Riserve vincolate per costi di impianto non ancora ammortizzati

Riserve di utili e costi pluriennali non ancora ammortizzati

Approvazione del bilancio e delibera di distribuzione degli utili

Le perdite d'esercizio

Ritenute fiscali

Riserva volontaria e aumenti del capitale sociale

Redditi prodotti in forma associata


 
   

Visualizza gli altri approfondimenti   

 
   
 
 

 
 
Vai all'elenco di tutti i nostri approfondimenti
Accedi ai nostri corsi gratuiti
Guarda cosa puoi acquistare nell'area shopping
Visualizza le nostre utilità

 

 
 

 
 

 
 www.EconomiAziendale.net
 

 
www.SchedeDiGeografia.net
 

 
www.StoriaFacile.net
 

 
www.LezioniDiMatematica.net
 

 
www.DirittoEconomia.net
 

 
www.LeMieScienze.net
 

 

 

 


Questo sito viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Il materiale presente sul sito non può essere riprodotto senza esplicito consenso dell'autore

Disclaimer-Privacy

Partita IVA: 02136250681