RISERVA DA SOVRAPPREZZO AZIONI

COME IMPIEGARLA PER LA COPERTURA DELLE PERDITE

Aggiornato al 31.05.2011

La riserva da sovrapprezzo azioni può essere sempre impiegata per la copertura delle perdite.


Esempio.

Società per azioni con:
  • Capitale sociale 120.000
  • Riserva legale 5.000
  • Riserva da sovrapprezzo azioni 15.000
  • Perdita dell’esercizio 18.000

La società può utilizzare tutta la riserva da sovrapprezzo azioni per la copertura della perdita e per la differenza (18.000 – 15.000 = 3.000) ridurre la riserva legale. Dopo questa operazione la situazione della società si presenta nel modo seguente:


Capitale sociale 120.000
Riserva legale 2.000
Riserva da sovrapprezzo azioni 0
Perdita dell’esercizio 0.

La presenza della riserva sovrapprezzo azioni può avere un ruolo decisivo in presenza di perdite che riducono di oltre 1/3 il capitale sociale.

Secondo quanto dispone l’art.2446 del Codice civile quando risulta che il capitale è diminuito di oltre un terzo in conseguenza di perdite, gli amministratori o il consiglio di gestione devono convocare senza indugio l’assemblea per gli opportuni provvedimenti.
Se entro l’esercizio successivo la perdita non risulta diminuita a meno di un terzo, è necessario ridurre il capitale in proporzione delle perdite accertate.


Vediamo cosa può accadere con un esempio.


Esempio 1.
Capitale sociale 200.000
Riserva da sovrapprezzo azioni 0
Perdita dell’esercizio 67.000.

Come si può notare la perdita riduce il capitale di oltre 1/3, infatti (200.000 : 3 = 66,67).


Esempio 2.
Capitale sociale 150.000
Riserva da sovrapprezzo azioni 50.000
Perdita dell’esercizio 67.000.

Anche in questo caso l’entità dei conferimenti dei soci è pari a 200.000 euro, così come nell’esempio precedente, ma tale valore confluisce in parte nel capitale sociale (150.000) e in parte nella riserva da sovrapprezzo azioni (50.000).

La copertura della perdita viene fatta, per 50.000, con la riserva da sovrapprezzo azioni.

La parte restante della perdita (67.000 – 50.000 = 17.000) non riduce l’entità del capitale sociale di oltre 1/3.

 
Gli altri approfondimenti sull’argomento:
I nostri ebook


EconomiAziendale.net

LezioniDiMatematica.net

DirittoEconomia.net

StoriaFacile.net

SchedeDiGeografia.net

LeMieScienze.net