Vai alla home page Scrivici una e-mail Chi sono Collabora col sito
       
Ricerca personalizzata

 

Iscriviti alla newsletter


Questo sito utilizza cookies. Se vuoi saperne di più clicca qui. Se accedi a qualunque argomento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookies.

 

Visualizza i nostri approfondimenti  
Accedi ai nostri corsi gratuiti  
Guarda cosa puoi acquistare nell'area shopping  

 

I nostri ebook

I nostri ebook

 

 
   
www.SchedeDiGeografia.net  
 
 
www.StoriaFacile.net  
 
 
www.LezioniDiMatematica.net
 
www.DirittoEconomia.net
 
Utilità  
   
 

 

 
 
 
 
 
 

 
 

 

 

   

 

Gli altri approfondimenti:

 


Approfondimenti

 
   
  Ammortamento fabbricati - due tabelle riepilogative dei criteri di valutazione e ammortamento dei fabbricati

 

 

 
 
 
Approfondimento del 03.10.2008

 

 

 

Di seguito sintetizziamo, attraverso l’impiego di due tabelle, le regole relativa alla valutazione e all’ammortamento dei fabbricati e il confronto tra regole civili e fiscali.

 

Tabella 1 -  fabbricati: esposizione in bilancio, valore ammortizzabile,  calcolo quote di ammortamento

 

Esposizione in bilancio:

B.II – Immobilizzazioni materiali

     1) Terreni e fabbricati

(con separata indicazione di quelli concessi in leasing)

IAS – esposizione separata dei fabbricati detenuti per investimento e dei terreni sui quali sono costruiti i fabbricati

 

Beni iscrivibili tra i fabbricati:

  • Fabbricati civili: immobili destinati ad uso di abitazione civile o ad uso alberghiero turistico, termale, sportivo, balneare, terapeutico; collegi, colonie,  asili nido, scuole materne e edifici atti allo svolgimento di altre attività accessorie.

 

  • Fabbricati industriali: fabbricati e stabilimenti con destinazione industriale, opere idrauliche fisse, silos, piazzali e recinzioni, autorimesse, officine, oleodotti, opere di urbanizzazione, fabbricati ad uso amministrativo, commerciale, uffici, negozi, esposizioni, magazzini ed altre opere murarie.

 

  • Costruzioni leggere: tettoie, baracche, costruzioni precarie e simili.

 

  • Edifici realizzati su suolo altrui sulla base di un diritto di superficie.

 

Valore da iscrivere in bilancio:

 

  • Codice civile / Principi contabili nazionali

Costo di acquisto

  • IAS

 

Costo di acquisto / Fair value (consigliato in caso di investimenti immobiliari e obbligatorio in caso di investimento immobiliare in leasing operativo)

 

  • TUIR

Costo di acquisto

Ammortamento:

 

  • Codice civile / Principi contabili nazionali

Fabbricati civili: non si ammortizzano

Fabbricati industriali: si ammortizzano

Fabbricati civili accessori rispetto a quelli strumentali: si ammortizzano

Fabbricati civili che costituiscono una forma di investimento: possono essere ammortizzati

 

  • Fisco

 

 

 

 

 

Fabbricati civili: non si ammortizzano

Fabbricati industriali e costruzioni leggere: si ammortizzano

Fabbricati civili accessori rispetto a quelli strumentali: si ammortizzano

Fabbricati civili che costituiscono una forma di investimento: non si ammortizzano

Fabbricati non strumentali: tassati in base alla rendita catastale

Fabbricati ad uso promiscuo: deducibile il 50% della rendita catastale

 

Coefficiente di ammortamento normalmente applicabile:

 

Fabbricati industriali e commerciali: aliquota variabile dal 3 al 10%.

Costruzioni leggere: di norma 10% ad eccezione di fiere e rassegne (20%).

 

Risoluzioni e circolari:

R.M.  50056 del 17/10/1975 – Irpef.   Ammortamenti.   Elementi  prefabbricati per  la costruzione  di opifici industriali.  Coefficiente applicabile.

R.M.885 del 04/02/1982 - Irpef.  Reddito impresa.  Immobile adibito abitazione custode.

RM 56/E del 09/04/2004 – Istanza di interpello. XY s.r.l. – Decreto Ministeriale 31 dicembre 1988. Coefficiente di ammortamento applicabile ad un immobile dato in locazione.

 

 

 

Tabella 2- confronto regole civili e fiscali ammortamento fabbricati

 

Tipologia di fabbricato

Codice civile/Oic

TUIR

Fabbricati civili

Non si ammortizzano

Non si ammortizzano

 

Fabbricati industriali e costruzioni leggere

Si ammortizzano

Si ammortizzano

Fabbricati civili accessori rispetto a quelli strumentali

Si ammortizzano

Si ammortizzano

Fabbricati civili che costituiscono una forma di investimento

Possono essere ammortizzati

Non si ammortizzano

 

 

 
 

Gli altri approfondimenti sull'argomento:

Fabbricati: loro esposizione in bilancio

Calcolo ammortamento fabbricati

Prefabbricati

Fabbricati - beni che rientrano nella categoria

Ammortamento fabbricati - TUIR

Ammortamento fabbricati - codice civile

Terreno sul quale è costruito un fabbricato- regole fiscali

Terreno sul quale è costruito un fabbricato - regole contabili

Terreni e ammortamento

Terreni: loro esposizione in bilancio

Terreni: quali beni vanno indicati come tali in bilancio

Ammortamento fiscale


   

Visualizza gli altri approfondimenti 

 
 
 

Questo sito viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Il materiale presente sul sito non può essere riprodotto senza esplicito consenso dell'autore

Disclaimer-Privacy

Partita IVA: 01685640680

___

Siti amici