Vai alla home page Scrivici una e-mail Chi sono Collabora col sito
       
Ricerca personalizzata

 

Iscriviti alla newsletter


Questo sito utilizza cookies. Se vuoi saperne di più clicca qui. Se accedi a qualunque argomento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookies.

 

Visualizza i nostri approfondimenti  
Accedi ai nostri corsi gratuiti  
Guarda cosa puoi acquistare nell'area shopping  

 

I nostri ebook

I nostri ebook

 

 
   
www.SchedeDiGeografia.net  
 
 
www.StoriaFacile.net  
 
 
www.LezioniDiMatematica.net
 
www.DirittoEconomia.net
 
Utilità  
   
 

 

 
 
 
 
 
 

 
 

 

 

   

 

Gli altri approfondimenti:


Approfondimenti

 
   
  IVA: vendita di auto usata - come va fatturata la vendita dell'auto usata da parte di un'azienda

 

 

 
 
 
Approfondimento del 27.09.2012

 

Ipotizziamo che un'azienda venda un auto acquistata in passato e sulla quale aveva detratto parzialmente l'IVA.

Quali sono i conteggi da effettuare in fattura?

A tale proposito occorre ricordare che la base imponibile deve essere ridotta nella misura in cui è stata operata la detrazione (a tale proposito si veda Vendita auto usata).

Quindi se l'auto era stata acquistata nel 2009 (a tale proposito si veda Detraibilità IVA auto) e di conseguenza l'IVA è stata detratta nella misura del 40%, la base imponibile sarà pari al 40% del prezzo pattuito (al netto dell'IVA).

 

Esempio:

Auto acquistata detraendo il 40% dell'IVA.

Prezzo di vendita pattuito (al netto di IVA): 10.000 euro.

 

In fattura avremo:

Base imponibile IVA (10.000 x 40%)

4.000

IVA 21% (4.000 x 21%)

840

Escluso art.13, c.5 DPR 633/72 (2.000 - 800)

6.000

Totale fattura

10.840

 

Tuttavia la situazione si complica perché spesso il prezzo di vendita viene pattuito comprensivo dell'IVA. 

 

Esempio:

Auto acquistata detraendo il 40% dell'IVA.

Prezzo di vendita pattuito (comprensivo di IVA): 10.840 euro.

Il ragionamento da seguire per calcolare la base imponibile è, in questo caso, più complesso.

Guardano l'esempio precedente notiamo che il totale della fattura è dato da base imponibile + IVA + Importo Escluso. Quindi possiamo scrivere:

TOTALE= IMPONIBILE + IVA + ESCLUSO.

 

Osservando l'esempio precedente è facile capire che l'imponibile è pari al 40% del totale della fattura dedotta l'IVA. Ovvero:

IMPONIBILE = 40% [TOTALE - IVA].

 

Inoltre sappiamo che l'IVA è pari al 21% dell'imponibile. Quindi possiamo scrivere:

IMPONIBILE = 40% [TOTALE - (21% IMPONIBILE)].

 

Ora, per sapere qual è il valore dell'imponibile, si tratta solamente di effettuare alcuni passaggi matematici.

Innanzitutto scriviamo le percentuali sotto forma di numeri decimali:

40% = 40/100 = 0,4

21% = 21/100 = 0,21.

 

Quindi avremo:

IMPONIBILE =  0,4 [TOTALE - (0,21 IMPONIBILE)].

Moltiplichiamo a secondo membro:

IMPONIBILE =  0,4 TOTALE - 0,084 IMPONIBILE.

 

Portiamo l'imponibile, che è la nostra incognita, a primo membro cambiando di segno e avremo:

IMPONIBILE + 0,084 IMPONIBILE =  0,4 TOTALE.

 

Mettiamo in evidenza l'imponibile:

(1 + 0,084) IMPONIBILE =  0,4 TOTALE.

 

Risolviamo dividendo, entrambi i membri, per 1 + 0,084:

IMPONIBILE =  0,4 TOTALE/ (1 + 0,084) =

0,4 TOT/ (1,084) = 0,36900369 TOTALE.

 

Quindi per calcolare l'imponibile dobbiamo moltiplicare il prezzo totale convenuto per 0,36900. Ovvero:

IMPONIBILE = 10.840 x 0,36900369 = 4.000. 

 

In fattura avremo esattamente la stessa situazione vista in precedenza:

Base imponibile IVA (10.000 x 40%)

4.000

IVA 21% (4.000 x 21%)

840

Escluso art.13, c.5 DPR 633/72 (2.000 - 800)

6.000

Totale fattura

10.840

 

 

 
   

Gli altri approfondimenti sull'argomento:

Deducibilità costi auto

Vendita auto usata

Detraibilità IVA auto

Calcolo IVA - vendita auto usata

Rivendita autoveicolo aziendale

Autoveicoli aziendali - deducibilità costi

IVA e auto

IVA autoveicoli

Uso gratuito autovetture

Autoveicoli - esposizione in bilancio

Auto messe a disposizione del dipendente

Deducibilità leasing auto

Acquisto di autoveicoli

Ammortamento autovetture

Ammortamento auto rappresentanti

Plusvalenze autovetture

Minusvalenze autovetture

Fringe benefit dipendenti

Calcolo fringe benefit auto dipendenti

Auto aziendale: uso promiscuo

Veicoli concessi in uso ai dipendenti


 
   

Visualizza gli altri approfondimenti   

 
   
 
 

Questo sito viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Il materiale presente sul sito non può essere riprodotto senza esplicito consenso dell'autore

Disclaimer-Privacy

Partita IVA: 01685640680

___

Siti amici