Vai alla home page Scrivici una e-mail Chi sono Collabora col sito
       
Ricerca personalizzata

 

Iscriviti alla newsletter


Questo sito utilizza cookies. Se vuoi saperne di più clicca qui. Se accedi a qualunque argomento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookies.

 

Visualizza i nostri approfondimenti  
Accedi ai nostri corsi gratuiti  
Guarda cosa puoi acquistare nell'area shopping  

 

I nostri ebook

I nostri ebook

 

 
   
www.SchedeDiGeografia.net  
 
 
www.StoriaFacile.net  
 
 
www.LezioniDiMatematica.net
 
www.DirittoEconomia.net
 
Utilità  
   
 

 

 
 
 
 
 
 

 
 

 

 

   

 

Gli altri approfondimenti:


Approfondimenti

 
   
  Ravvedimento operoso - Sanare le violazioni in materia di tassa di vidimazione dei libri sociali - a cura di www.StudioLicata.org

 

 

 
 
 

Approfondimento del 17.05.2008

 

N.d.R.: per le nuove misure delle sanzioni in caso di ravvedimento, leggi Ravvedimento operoso: nuove misure delle sanzioni e Ravvedimento operoso 2011

 

Nel caso di omesso e/o insufficiente versamento della tassa di vidimazione dei libri sociali, previsti per le società di capitali, è possibile applicare il disposto dell'art. 13 del D.Lgs. 472/1997.

 

In particolare la sanzione prevista è pari al 30% dell’importo non versato, ma viene ridotta come sotto riportato, rispettivamente se:

  1. entro 30 giorni dalla commissione della violazione, mediante il contestuale pagamento:

  • dell’imposta dovuta;

  • di 1/8 del minimo della sanzione irrogabile;

  • degli interessi moratori;

  1. entro il termine per il ravvedimento lungo entro l’anno in cui è stata commessa la violazione mediante il contestuale pagamento:

  • dell’imposta dovuta;

  • di 1/5 del minimo della sanzione irrogabile;

  • degli interessi moratori.

Pertanto, l’ammontare della sanzione ridotta sarà pari al:

 

  • 3,75% (ossia 1/8 della sanzione minima pari al 30%) dell’imposta non versata, se la regolarizzazione avviene entro 30 giorni dalla violazione;

  • 6% (ossia 1/5 della sanzione minima pari al 30%) dell’imposta non versata, se la regolarizzazione avviene entro il termine per la presentazione della dichiarazione relativa all’anno in cui è stata

    commessa la violazione o, se non è prevista la dichiarazione periodica, entro un anno dalla violazione (cosiddetto “ravvedimento lungo”).

I 30 giorni utili per il ravvedimento breve iniziano a decorrere dallo scadere del termine previsto per il versamento della tassa che attualmente è il 16 marzo di ogni anno, o dal giorno lavorativo successivo nel caso in cui lo stesso cada di sabato o di giorno festivo (articolo 18 del D.lgs. 241/97). Inoltre, la Circolare n. 50/E del 2002 precisa che nell’ipotesi in cui il trentesimo giorno utile cada di sabato o di giorno festivo il versamento può essere effettuato il primo giorno lavorativo successivo.

 

La sanzione ridotta va pagata con modello di delega F23, indicando il codice ufficio "RCC" nel campo 6, la causale "SZ" nel campo 9 e il codice tributo 687T nel campo 11.

 

Si riporta di seguito esempio di regolarizzazione entro 30 gg:

 

F23 - ravvedimento tassa vidimazione libri sociali

 

 
   

Gli altri approfondimenti sull'argomento:

Ravvedimento sprint

Omesso versamento di imposte

Ravvedimento operoso 2011

Vidimazione registri

Tassa vidimazione registri

Ravvedimento operoso: nuove misure sanzioni

Ravvedimento operoso - f24

Ravvedimento operoso: le regole per i sostituti d'imposta

Ravvedimento operoso: modelli intrastat

Ravvedimento operoso: IVA

Ravvedimento operoso: imposta di registro

Ravvedimento operoso - ICI

Ravvedimento operoso: arrotondamento sanzioni

Interessi legali: nuove misure a partire dal 1° gennaio 2010

Interessi legali: nuova misura 2012

Interessi legali: nuova misura 2014

Ravvedimento operoso splafonamento IVA


 
 

Visualizza gli altri approfondimenti   

 
   
 
 

Questo sito viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Il materiale presente sul sito non può essere riprodotto senza esplicito consenso dell'autore

Disclaimer-Privacy

Partita IVA: 01685640680

___

Siti amici