RICERCA DI BASE

COSA PREVEDONO IN MERITO I PRINCIPI CONTABILI NAZIONALI

Aggiornato al 05.12.2017

La ricerca di base è un’indagine originale e pianificata intrapresa dall’impresa con lo scopo di conseguire nuove conoscenze e scoperte, scientifiche o tecniche.

Si fanno rientrare tra i costi relativi alla ricerca di base quelli che non hanno specifiche finalità, ma presentano una generica utilità per l’impresa, come possono essere:


Tali spese sono normalmente precedenti a quelle sostenute una volta identificato lo specifico prodotto o processo che si intende sviluppare.

Tali spese non sono capitalizzabili. Esse devono essere considerati costi di periodo che vanno addebitati al Conto economico dell’esercizio in cui sono sostenuti. Tale regola non ammette deroghe e trova la sua giustificazione nel fatto che si tratta di spese sostenute dall’impresa in modo ricorrente in quanto servono da normale sostegno all’attività dell’impresa.

 
Gli altri approfondimenti sull’argomento:
I nostri ebook


EconomiAziendale.net

LezioniDiMatematica.net

DirittoEconomia.net

StoriaFacile.net

SchedeDiGeografia.net

LeMieScienze.net