Vai alla home page Scrivici una e-mail Chi sono Collabora col sito
       
Ricerca personalizzata

 

Iscriviti alla newsletter


Questo sito utilizza cookies. Se vuoi saperne di più clicca qui. Se accedi a qualunque argomento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookies.

 

Visualizza i nostri approfondimenti  
Accedi ai nostri corsi gratuiti  
Guarda cosa puoi acquistare nell'area shopping  

 

I nostri ebook

I nostri ebook

 

 
Siti partner:  

 
   
www.SchedeDiGeografia.net  
 
 
www.StoriaFacile.net - Per studiare la storia con facilità  
 
 
Utilità  
   
 

 

 
 
 
 
 
 

 
 

 

 

   

 

Gli altri approfondimenti:


Approfondimenti

 
   
  Capitale investito netto operativo - uno dei margini di struttura calcolabili nella riclassificazione dello stato patrimoniale con criterio funzionale 

 

 

 

 
 

Approfondimento del 11.01.2012

 

Uno dei margini di struttura calcolabili nel caso si effettui la riclassificazione dello Stato patrimoniale secondo il criterio funzionale è dato dal capitale investito netto operativo.

 

Il capitale investito netto operativo, viene indicato con la sigla CINO o CION o anche CIN

Esso è dato dalla somma tra capitale circolante commerciale (brevemente CCC) e immobilizzazioni caratteristiche nette.

 

 

Quindi:

CINO

=

CCC

+

IMMOBILIZZAZIONI CARATTERISTICHE NETTE.

 

 

 

Graficamente possiamo rappresentare tale indice nel modo seguente:

 

 

 

 

Come si può notare dal grafico il capitale circolante commerciale è rappresentato dalla differenza tra crediti commerciali e scorte di magazzino, da una parte, e debiti commerciali, dall'altra.

 

Quando sommiamo a tale grandezza le immobilizzazioni caratteristiche nette, cioè quelle immobilizzazioni detenute per svolgere l'attività tipica dell'impresa, otteniamo il capitale investito netto operativo.

 

Che cosa rappresenta questa grandezza?

Il capitale investito lordo operativo è dato dalla somma tra crediti commerciali, scorte di magazzino e immobilizzazioni caratteristiche. 

Questa grandezza esprime il capitale investito dall'impresa nella sua attività tipica.

 

Il capitale circolante netto operativo indica il capitale investito dall'impresa nella sua attività tipica al netto delle passività relative alla attività caratteristica dell'impresa.

 

 
   

Gli altri approfondimenti sull'argomento:

Margini di struttura

Capitale circolante netto

Analisi di bilancio

Oggetto delle analisi di bilancio

Analisi di bilancio: le tecniche utilizzabili

Le fasi delle analisi di bilancio

Riclassificazione dello stato patrimoniale

Riclassificazione dello Stato patrimoniale: criterio pertinenza funzionale

Schema di stato patrimoniale riclassificato secondo il criterio di pertinenza funzionale

Posizione finanziaria netta

Posizione finanziaria netta

Posizione finanziaria netta e capitale proprio

Peso della posizione finanziaria netta

Posizione finanziaria netta

Capitale circolante commerciale

Capitale circolante netto commerciale

Capitale circolante netto e capitale circolante commerciale


 

 

 

Visualizza gli altri approfondimenti   

 
   
 
 

Problemi con la matematica?


Questo sito viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Il materiale presente sul sito non può essere riprodotto senza esplicito consenso dell'autore

Disclaimer-Privacy

Partita IVA: 01685640680

___

Siti amici