Vai alla home page Scrivici una e-mail Chi sono Collabora col sito
       
Ricerca personalizzata

 

Iscriviti alla newsletter


 

Visualizza i nostri approfondimenti  
Accedi ai nostri corsi gratuiti  
Guarda cosa puoi acquistare nell'area shopping  

 

I nostri ebook

I nostri ebook

 

 
Siti partner:  

 
   
www.SchedeDiGeografia.net  
 
 
www.StoriaFacile.net - Per studiare la storia con facilità  
 
 
Utilità  
   
 

 

 
 
 
 
 
 

 
 

 

 

   

 

Gli altri approfondimenti:


Approfondimenti

 
   
  Il preavviso nel ccnl metalmeccanici - i termini di preavviso previsti per licenziamento o dimissioni dei dipendenti del settore metalmeccanico

 

 

 
 

Approfondimento del 31.03.2010

 

Riportiamo di seguito i termini di preavviso previsti nel ccnl del settore metalmeccanico applicabile alle lavoratrici e ai lavoratori addetti all’industria metalmeccanica privata e alla installazione di impianti.

 

Come è noto tutti i contratti collettivi prevedono dei termini di preavviso che variano in rapporto al livello e al numero di anni di servizio presso l’azienda.

 

Fino a 5 anni di servizio compiuti:

6° e 7° categoria professionale

2 mesi

4° e 5° categoria professionale

1 mese e 15 giorni

2° e 3° categoria professionale

10 giorni

1° categoria professionale

7 giorni

 

 

Oltre 5 anni e fino a 10 anni di servizio:

6° e 7° categoria professionale

3 mesi

4° e 5° categoria professionale

2 mesi

2° e 3° categoria professionale

20 giorni

1° categoria professionale

15 giorni

 

Oltre 10 anni di servizio:

6° e 7° categoria professionale

4 mesi

4° e 5° categoria professionale

2 mesi e 15 giorni

2° e 3° categoria professionale

1 mese

1° categoria professionale

20 giorni

 

I termini di disdetta decorrono dal giorno del ricevimento dell’atto di dimissioni o di licenziamento e il periodo di preavviso si calcola dal giorno successivo.

 

In caso di licenziamento del dipendente durante il compimento del periodo di preavviso l’azienda concederà al lavoratore dei permessi per la ricerca di una nuova occupazione. La distribuzione e la durata dei permessi saranno stabilite dalla direzione in rapporto alle esigenze dell’azienda.

 
   

Gli altri approfondimenti sull'argomento:

Il preavviso

Il preavviso nel ccnl commercio

Il preavviso nel ccnl pmi metalmeccaniche

Computo del periodo di preavviso

Indennità di mancato preavviso

Indennità sostitutiva del preavviso - quando è dovuta

Esempi di calcolo dell'indennità sostitutiva del preavviso

Indennità sostitutiva del preavviso - aspetti previdenziali

Preavviso e altri istituti contrattuali

Preavviso in caso di dimissioni o licenziamento del dirigente: industria, commercio, agricoltura

Preavviso in caso di dimissioni o licenziamento del dirigente: zootecnia, pmi, coop, trasporto


 

Visualizza gli altri approfondimenti   

 
   
 
 

Problemi con la matematica?


Questo sito viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Il materiale presente sul sito non può essere riprodotto senza esplicito consenso dell'autore

Disclaimer-Privacy

Partita IVA: 01685640680

___

Siti amici