PREAVVISO ED ALTRI ISTITUTI CONTRATTUALI

ESAMINIAMO IL RAPPORTO TRA PREAVVISO ED ALTI ISTITUTI CONTRATTUALI

Aggiornato al 31.03.2010

Riportiamo, di seguito, una sintesi del rapporto esistente tra l’obbligo di preavviso ed altri istituti contrattuali come ferie, permessi, malattia, gravidanza, ecc..


FERIE

Il periodo di preavviso non può coincidere con le ferie, salvo diversa pattuizione delle parti.

Durante il periodo di preavviso, se il dipendente lavora, maturano le ferie.

Mentre se al preavviso si sostituisce l’indennità di mancato preavviso, non maturano le ferie.


PERMESSI

Durante il periodo di preavviso possono essere concessi, come di consueto, i permessi.

Alcuni contratti collettivi prevedono espressamente che durante il compimento del periodo di preavviso l’azienda concederà al lavoratore dei permessi per la ricerca di una nuova occupazione.


MALATTIA

La malattia sospende il periodo di preavviso o, nei casi in cui esso non è ancora iniziato, ne rimanda la decorrenza.


INFORTUNIO

L‘infortunio sospende il periodo di preavviso o, nei casi in cui esso non è ancora iniziato, ne rimanda la decorrenza.


MATERNITÀ E PUERPERIO

Il recesso dal rapporto di lavoro ha effetto solamente se, al momento della notifica del preavviso, il datore di lavoro non era a conoscenza dello stato di gravidanza.

La comunicazione della gravidanza al datore di lavoro sospende il preavviso.

 
Gli altri approfondimenti sull’argomento:
I nostri ebook


EconomiAziendale.net

LezioniDiMatematica.net

DirittoEconomia.net

StoriaFacile.net

SchedeDiGeografia.net

LeMieScienze.net