www.MarchegianiOnLine.net   
 
Iscriviti alla nostra newsletter gratuita
 
 
 
 Home page  -   Scrivici  -   Collabora  -    Chi sono
 
 
 
   

Gli altri approfondimenti:


Approfondimenti

 
   
  Stato patrimoniale riclassificato - un esempio di stato patrimoniale riclassificato secondo il criterio finanziario 

 

 

 
 
 
Approfondimento del 02.03.2010

 

STATO PATRIMONIALE

IMPIEGHI

FONTI

 

 

Attività correnti:

Passività:

Liquidità immediate

Denaro e valori in cassa;

Assegni;

Disponibilità presso banche e uffici postali (c/c attivi);

Titoli realizzabili a vista;

Passività correnti

C/c bancari e postali passivi;

Debiti commerciali a breve;

Cambiali passive a breve termine;

Debiti verso personale;

Debiti verso enti vari (inps, inail, erario);

Anticipi da clienti;

Fondo imposte correnti;

Ratei e risconti passivi;

Parte corrente di passività consolidate.

Liquidità differite*

Crediti a breve termine verso clienti;

Cambiali attive a breve termine;

Altri crediti a breve termine (verso l’erario e altri enti, verso società del gruppo, ecc..)

Titoli realizzabili a breve;

Ratei e risconti attivi.

 

Rimanenze

Materie prime e sussidiarie;

Materiali di consumo;

Semilavorati e prodotti in lavorazione;

Prodotti finiti;

Merce;

Anticipi su forniture di magazzino.

Passività consolidate***

Prestiti obbligazionari;

Mutui bancari;

Altri debiti a medio e lungo termine;

Fondo TFR;

Fondo imposte differite;

Altri fondi durevoli per rischi ed oneri.

 

 

Attività immobilizzate:

 

Immobilizzazioni materiali**

Terreni;

Immobili civili, industriali, commerciali;

Impianti, macchinari;

Attrezzature industriali e commerciali;

Mobili, arredi, macchine d’ufficio;

Automezzi;

Anticipi su forniture di immobilizzazioni materiali.

Capitale netto

Capitale sociale;

Fondo sovrapprezzo azioni;

Riserve di rivalutazione;

Riserva legale;

Riserve statutarie;

Utili portati a nuovo e utile utile dell’esercizio****;

Altre riserve di capitale.

Immobilizzazioni immateriali

Costi di impianto e di ampliamento;

Costi di ricerca, sviluppo e pubblicità;

Diritti di brevetto industriale, diritti di utilizzazione delle opere d’ingegno;

Concessioni, licenze e marchi; Avviamento;

Altri oneri pluriennali.

 

Immobilizzazioni finanziarie

Crediti a medio e lungo termine

Depositi cauzionali;

Partecipazioni

Titoli non disponibili

 

 

 

TOTALE IMPIEGHI

TOTALE FONTI

 

 

* I crediti e le cambiali vanno inseriti tra le liquidità al netto dell’eventuale fondo svalutazione crediti.

** Le immobilizzazioni materiali vanno indicate al netto dei rispettivi fondi di ammortamento.

*** Ogni voce delle passività consolidate va indicata al netto della parte corrente.

**** In caso di perdite portate a nuovo o di perdite dell’esercizio il loro valore va sottratto da quello delle restanti voci del capitale netto.

 

 

 
   

Gli altri approfondimenti sull'argomento:

Riclassificazione stato patrimoniale

Come si finanzia un'impresa

Gli investimenti dell'impresa

Liquidità

Attività correnti

Attività immobilizzate

Passività correnti

Passività consolidate

Struttura finanziaria dell'impresa

Le fasi delle analisi di bilancio

Riclassificazione stato patrimoniale - differenti criteri


 
   

Visualizza gli altri approfondimenti   

 
   
 
 
 
Visualizza i nostri approfondimenti
Accedi ai nostri corsi gratuiti
Guarda cosa puoi acquistare nell'area shopping

I nostri ebook

I nostri ebook

 

 www.EconomiAziendale.net

 
www.SchedeDiGeografia.net
 
www.StoriaFacile.net
 
www.LezioniDiMatematica.net
 
www.DirittoEconomia.net

www.LeMieScienze.net

 
Utilità
 



 


Questo sito viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Il materiale presente sul sito non può essere riprodotto senza esplicito consenso dell'autore

Disclaimer-Privacy

Partita IVA: 02136250681

 

Per la pubblicità su questo sito invia una mail a Amministrazione@MarchegianiOnLine.net