MANUTENZIONI E RIPARAZIONI SOSTENUTE IN ECONOMIA O ESEGUITE DA TERZI

LE DIFFERENZE CONTABILI

Aggiornato al 15.11.2008

Una distinzione possibile, nell’ambito delle spese di manutenzione e riparazione, è tra:

  • manutenzioni e riparazioni sostenute in economia;
  • manutenzioni e riparazioni appaltate a terzi.

Nel primo caso i costi sostenuti dall’impresa non sono rilevati in modo distinto in contabilità generale dato che essi confluiscono in una serie di conti che rilevano i costi sostenuti dall’impresa per le operazioni di manutenzione e riparazione. Tali costi, dunque, saranno rilevati nei conti accesi al costo del personale, ai consumi di materie, ai consumi di energia, all’ammortamento delle attrezzature, ecc..

Se le operazioni di manutenzione e riparazione sono appaltate a terzi, il costo è rilevato in contabilità in modo distinto in base alle fatture ricevute dall’impresa.


Scrittura contabile spese di manutenzione eseguite da terzi

 
Gli altri approfondimenti sull’argomento:
I nostri ebook


EconomiAziendale.net

LezioniDiMatematica.net

DirittoEconomia.net

StoriaFacile.net

SchedeDiGeografia.net

LeMieScienze.net