VENDITA A RATE DI IMMOBILIZZAZIONI MATERIALI

ASPETTI CONTABILI DELLA VENDITA CON RISERVA DI PROPRIETÀ DI IMMOBILIZZAZIONI MATERIALI

Aggiornato al 24.02.2015

Nell’esempio che segue vedremo le scritture contabili che devono essere redatte dal venditore e dal compratore quando oggetto del contratto di vendita a rate con riserva di proprietà siano dei beni iscritti nel bilancio del venditore tra le immobilizzazioni materiali.


Esempio:
la Alfa Srl cede alla ditta Rossi Snc un macchinario del costo storico di 100.000 euro. Il fondo ammortamento ammonta a 20.000 euro. Il prezzo di vendita concordato tra le parti è di 90.000 euro + IVA 22%. Le parti concordato che la vendita sia effettuata con riserva di proprietà.
L’importo di ogni rata pagata dal compratore ammonta a 1.830 euro.


VENDITORE

Innanzitutto il venditore deve procedere allo storno del fondo ammortamento.


Scritture relative alla vendita a rate di immobilizzazioni

Alla consegna del bene la Alfa Srl emette fattura e registra il credito verso il cliente e la plusvalenza conseguita [prezzo di vendita del bene 90.000 - valore contabile (100.000 - 20.000)].


Scritture relative alla vendita a rate di immobilizzazioni

Al pagamento di ogni rata si procederà a ridurre l’importo del credito, come segue:


Scritture relative alla vendita a rate di immobilizzazioni


COMPRATORE

Nel momento in cui la ditta Rossi Snc riceve la fattura d’acquisto del macchinario procederà ad effettuare la seguente registrazione:


Scritture relative alla vendita a rate di immobilizzazioni

Inoltre, registrerà tra i conti d’ordine l’impegno assunto nei confronti del fornitore Alfa Srl


Scritture relative alla vendita a rate di immobilizzazioni

Al momento del pagamento di ogni rata, la Rossi Snc andrà, in contabilità generale, a ridurre il debito verso la Alfa Srl e, tra i conti d’ordine, andrà a ridurre l’impegno assunto nei confronti del fornitore:


Scritture relative alla vendita a rate di immobilizzazioni

Al termine dell’esercizio, la ditta Rossi Snc provvederà a rilevare l’ammortamento del macchinario. Ipotizziamo che la quota accantonata al fondo ammortamento ammonti a 5.400 euro la scrittura sarà


Scritture relative alla vendita a rate di immobilizzazioni

 
Gli altri approfondimenti sull’argomento:
I nostri ebook


EconomiAziendale.net

LezioniDiMatematica.net

DirittoEconomia.net

StoriaFacile.net

SchedeDiGeografia.net

LeMieScienze.net