www.MarchegianiOnLine.net   
 
Iscriviti alla nostra newsletter gratuita
 
 
 
 Home page  -   Scrivici  -   Collabora  -    Chi sono
 
 

 
   

 

Gli altri approfondimenti:

I software gratuiti per la contabilità delle imprese


I nostri banner

Approfondimenti

 
   
  IVA a debito  - quando non va versata

 

 

 
 
 
Approfondimento del 03.10.2008

 

L’IVA a debito risultante dalla liquidazione periodica non deve essere versata nel caso in cui essa non supera 25,82 euro.

 

Facciamo un esempio

Mese di liquidazione - GENNAIO:

IVA su vendite: 2.125

- IVA su acquisti:2.101

= IVA a debito: 24

 

In questo caso l’IVA, pur essendo a debito, non va versata poiché non supera 25,82 euro.

 

 

L’imposta non versata in un periodo, in quanto inferiore al limite appena visto, andrà versata insieme alle somme a debito risultanti dalla liquidazione periodica successiva sempre che l’importo superi i 25,82 euro.

 

Esempio:

Mese di liquidazione - FEBBRAIO

IVA su vendite: 2.330

- IVA su acquisti: 1.205

= IVA a debito del mese di FEBBRAIO: 1.125

+IVA a debito del mese di GENNAIO : 24

= IVA da versare: 1.149

 

 
   

Gli altri approfondimenti sull'argomento:

Liquidazione periodica IVA: come si registrano

Liquidazione periodica IVA: aspetti fiscali

IVA a debito

Mancato versamento IVA

Ravvedimento IVA


 
   

Visualizza gli altri approfondimenti   

 
   
 
 

 
 
Vai all'elenco di tutti i nostri approfondimenti
Accedi ai nostri corsi gratuiti
Guarda cosa puoi acquistare nell'area shopping
Visualizza le nostre utilità

 

 
 

 
 

 
 www.EconomiAziendale.net
 

 
www.SchedeDiGeografia.net
 

 
www.StoriaFacile.net
 

 
www.LezioniDiMatematica.net
 

 
www.DirittoEconomia.net
 

 
www.LeMieScienze.net
 

 

 

 


Questo sito viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Il materiale presente sul sito non può essere riprodotto senza esplicito consenso dell'autore

Disclaimer-Privacy

Partita IVA: 02136250681