www.MarchegianiOnLine.net   
 
Iscriviti alla nostra newsletter gratuita  
 
 
 
 Home page  -   Scrivici  -   Collabora  -    Chi sono
 

 

 
   

 

Gli altri approfondimenti:


I nostri banner

Approfondimenti

 
   
  Unità strategiche - alcune precisazioni per potersi avvicinare alla nozione di strategia

 

 

 

 

 

Approfondimento del 15.11.2008

 

Si parla di strategia per intendere le azioni che l’impresa intende intraprendere per raggiungere gli obiettivi prefissati.

 

Per potersi addentrare nel concetto di strategia e soprattutto nei diversi livelli di strategia è necessario precisare tre differenti concetti:

 

  • quello di impresa;

  • quello di gruppo;

  • quello di business unit.

 

L’impresa è un’organizzazione economica il cui fine è il conseguimento di un profitto. L’impresa può avere una differente veste giuridica: si va dall’impresa individuale alla società di capitali.

 

Il gruppo si ha allorquando un’impresa, in genere una società per azioni, possiede azioni o quote di altre società in modo da poterle controllare direttamente o indirettamente. Si parla, allora di holding. La società che controlla tutte le altre è detta capogruppo e rappresenta il soggetto economico del gruppo.

 

La business unit è l’unità presa come riferimento per definire la strategia, può coincidere con l’impresa o rappresentare solo una parte di essa. Ad esempio, se un’impresa che commercializza un certo prodotto, opera sia all’ingrosso che al dettaglio, si avranno due business unit prese come riferimento per definire la strategia: una per il commercio all’ingrosso e l’altra per il commercio al dettaglio.

 

Queste definizioni sono fondamentali per comprendere che, per una stessa organizzazione si possono avere tre diversi livelli di strategia:

 

  • strategia di gruppo;

  • strategia  prodotto-mercato;

  • strategia funzionale.

 

La strategia di gruppo, detta spesso strategia “corporate”, è frequente soprattutto nelle imprese di grandi dimensioni che trattano molti prodotti, operando in differenti settori e con diverse tecnologie. La strategia di gruppo è una strategia che abbraccia tutti i diversi settori di attività nei quali opera l’impresa, li coordina in modo da indirizzarli verso gli obiettivi generali dell’organizzazione.

Questo tipo di strategia può essere adottata anche in imprese che producono o commercializzano un solo bene o servizio, ma che stanno prendendo in considerazione la possibilità di diversificare la propria attività.

Definire una strategia di gruppo significa rispondere a domande del tipo: siamo nel business giusto? In quali business entrare e quali business è opportuno abbandonare? Come distribuire le risorse tra i vari business? Ecc..

 

La strategia prodotto-mercato, detta anche strategia “business”, definisce le azioni che l’impresa intende intraprendere in un singolo mercato o in un segmento di mercato.

Definire la strategia prodotto-mercato significa rispondere a domande del tipo: come affrontare la concorrenza? Come distribuire le risorse finanziarie e umane tra le diverse funzioni nelle quali si articola l’organizzazione aziendale (finanza, marketing, produzione, ecc..)? Ecc..

 

Quindi, definire la strategia corporate significa assumere decisioni che riguardano vari settori nei quali opera l’impresa o vari mercati o segmenti di mercato. Mentre definire la strategia business significa assumere delle decisioni relative ad un solo settore, o ad un solo mercato o segmento di mercato.

Se l’impresa opera in un solo mercato e con un solo prodotto, la strategia corporate e la strategia business coincidono.

 

Le strategie funzionali sono le strategie fissate a livello di singole funzioni aziendali. Con quest’ultima espressione si intendono le principali attività specializzate nelle quali si articola l’organizzazione aziendale: finanza, marketing, produzione, ricerca e sviluppo, gestione del personale. Definire le strategie funzionali significa fissare gli obiettivi propri di ogni funzione e definire le azioni da intraprendere affinché tali obiettivi possano essere raggiunti. Si tratta, come è ovvio, di strategie che hanno un ambito di applicazione molto più ristretto rispetto alle precedenti.

 

I tre livelli di strategie sopra visti sono tra loro collegati. Le imprese multiprodotto, multisettore e multibusiness definiscono una strategia corporate, all’interno della quale sono fissate varie strategie business (una per ogni prodotto o mercato) e queste ultime sono scisse in altrettante strategie funzionali.

 

 

 

Strategia

 
   

Gli altri approfondimenti sull'argomento:

Il concetto di strategia

Strategie: come cambiano nel tempo

Strategie di marketing e pianificazione strategica

Strategie di marketing

Strategie di marketing

Definire le strategie di marketing

La gestione strategica di marketing

Il piano strategico di marketing

La pianificazione operativa


 
   

Visualizza gli altri approfondimenti   

 
   

 
 
 
 

 
Vai all'elenco di tutti i nostri approfondimenti
Accedi ai nostri corsi gratuiti
Guarda cosa puoi acquistare nell'area shopping
Visualizza le nostre utilità

 

 
 

 
 

 
 www.EconomiAziendale.net
 

 
www.SchedeDiGeografia.net
 

 
www.StoriaFacile.net
 

 
www.LezioniDiMatematica.net
 

 
www.DirittoEconomia.net
 

 
www.LeMieScienze.net
 

 

 

 


Questo sito viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Il materiale presente sul sito non può essere riprodotto senza esplicito consenso dell'autore

Disclaimer-Privacy

Partita IVA: 02136250681