REGISTRO CESPITI

QUALI INDICAZIONI OCCORRE FORNIRE NEL LIBRO IN CASO DI BENI GRATUITAMENTE DEVOLVIBILI

Aggiornato al 27.04.2010

Le imprese concessionarie di un servizio pubblico hanno spesso l’obbligo di cedere gratuitamente al concedente, alla scadenza della concessione, gli impianti realizzati per l’esercizio del servizio pubblico in perfetto stato di efficienza e funzionamento.

Per questa ragione esse possono calcolare delle quote di ammortamento finanziario anziché le consuete quote di ammortamento tecnico previste dagli art.102 e 103.

Per i beni gratuitamente devolvibili deve essere indicata, nel registro dei beni ammortizzabili, in modo distinto, la quota annua che affluisce al fondo di ammortamento finanziario.

 
Gli altri approfondimenti sull’argomento:
I nostri ebook


EconomiAziendale.net

LezioniDiMatematica.net

DirittoEconomia.net

StoriaFacile.net

SchedeDiGeografia.net

LeMieScienze.net