www.MarchegianiOnLine.net   
 
Iscriviti alla nostra newsletter gratuita
 
 
 
 Home page  -   Scrivici  -   Collabora  -    Chi sono
 
 

 
   

 

Gli altri approfondimenti:


I nostri banner

Approfondimenti

 
   
  L'imposta di registro nei contratti di affitto di azienda - l'affitto di azienda e l'imposta di registro

 

 

 
 
 
Approfondimento del 04.12.2018

 

Il contratto di affitto di azienda è soggetto a registrazione in termine fisso.

Per l'applicazione dell'imposta di registro occorre distinguere due ipotesi:

 

  • CANONI DI AFFITTO NON SOGGETTI AD IVA

Se l'affittante è un imprenditore individuale che affitta la sua unica azienda, perdendo così temporaneamente la qualifica di imprenditore, i canoni di locazioni relativi all'azienda affittata non sono soggetti ad IVA. Di conseguenza, data l'alternatività tra IVA ed imposta di registro, si applicherà l'imposta di registro. Essa è dovuta in misura proporzionale sul totale dei canoni pattuiti per tutta la durata del contratto. L'aliquota da applicare è quella del 3%.

Nel caso in cui il contratto distingue il canone relativo all'immobile (o agli immobili) affittato e quello relativo al restante complesso aziendale, sul canone di affitto relativo all'immobile si applica l'imposta nella misura del 2%, mentre sul restante canone si applica l'aliquota del 3%.

 

  • CANONI DI AFFITTO SOGGETTI AD IVA

Se l'affittante è:

  • un imprenditore individuale che affitta un ramo della sua impresa o una sola delle sue aziende;
  • una società;

i canoni di locazione sono soggetti ad IVA. In questo caso sui canoni di locazione non è dovuta l'imposta di registro.

L'imposta di registro è dovuta una sola volta al momento della registrazione del contratto:

  • in misura fissa, pari a 200 euro;
  • nella misura dell'1% se l'azienda comprende fabbricati strumentali il cui valore è prevalente (50% del valore dell'impresa) rispetto a quello delle attrezzature mobili. 

 

 

 

   

Gli altri approfondimenti sull'argomento:

Affitto di azienda: aspetti civilistici

Affitto di azienda: caratteristiche del contratto

Affitto di azienda: debiti e crediti

Affitto di azienda: iva

Affitto di azienda: imposte sul reddito

Affitto di azienda e dichiarazione iva

Aziende date in affitto o in usufrutto: ammortamento dei beni

Affitto di azienda e ammortamento delle immobilizzazioni

Le spese di manutenzione nel contratto di affitto di azienda

Affitto di azienda e conguaglio di fine contratto

Trattamento fiscale del conguaglio di affittanza

Aspetti contabili dell'affitto di azienda

Affitto di azienda: scritture contabili del locatore nel metodo della proprietà

Affitto di azienda: scritture contabili dell'affittuario nel metodo della proprietà

Affitto di azienda: scritture contabili del locatore nel metodo della disponibilità

Affitto di azienda: scritture contabili dell'affittuario nel metodo della disponibilità

Affitto di azienda: scritture contabili basate sulla distinzione tra beni fungibili e beni infungibili


 
   

Visualizza gli altri approfondimenti   

 
   
 
 

 
 
Vai all'elenco di tutti i nostri approfondimenti
Accedi ai nostri corsi gratuiti
Guarda cosa puoi acquistare nell'area shopping
Visualizza le nostre utilità

 

 
 

 
 

 
 www.EconomiAziendale.net
 

 
www.SchedeDiGeografia.net
 

 
www.StoriaFacile.net
 

 
www.LezioniDiMatematica.net
 

 
www.DirittoEconomia.net
 

 
www.LeMieScienze.net
 

 

 

 


Questo sito viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Il materiale presente sul sito non può essere riprodotto senza esplicito consenso dell'autore

Disclaimer-Privacy

Partita IVA: 02136250681