www.MarchegianiOnLine.net   
 
Iscriviti alla nostra newsletter gratuita  
 
 
 
 Home page  -   Scrivici  -   Collabora  -    Chi sono
 
 

 
   

 

Gli altri approfondimenti:


I nostri banner

Approfondimenti

 
   
  Calcolo ritenute d'acconto agenti e rappresentanti - la base imponibile sulla quale vanno calcolate le ritenute d'acconto relative a compensi ad agenti e rappresentanti

 

 

 
 
 
Approfondimento del 02.12.2016

 

L'art.25-bis del DPR 600/1973 stabilisce che le imprese individuali, gli esercenti arti e professioni e le società, devono operare, all'atto del pagamento una ritenuta d'acconto sulle provvigioni relative a rapporti di commissione, agenzia, mediazione, rappresentanza di commercio e procacciamento di affari.

Vediamo come va determinata la base imponibile sulla quale applicare la ritenuta.

La norma in esame parla di provvigioni:

  • comunque denominate;

 

La CM n.24 del 1983 precisa quali sono le somme da includere nella base imponibile.

Le somme da assoggettare a ritenuta sono:

  • il compenso spettante per l'attività prestata;
  • gli eventuali soprapprezzi riconosciuti derivanti dall'eccedenza tra:
    • il prezzo della merce fissato dal committente, preponente o mandante;
    • il prezzo di vendita ottenuto dall'intermediario;
  • le somme percepite dall'intermediario nel caso in cui il preponente concluda direttamente affari nella zona di sua esclusiva;
  • i corrispettivi o proventi in natura;
  • ogni altro compenso inerente l'attività prestata.

 

Per ciò che concerne i rimborsi spese:

  • concorrono a formare la base imponibile i rimborsi spese relativi all'attività. Esempio: spese telefoniche, spese di viaggio quali pedaggi autostradali, biglietti aerei, spese di ristorazione;

 

  • sono esclusi dalla base imponibile le somme ricevute a titolo di rimborso di spese anticipate per conto dei committenti, preponenti o mandanti. Esempio: spese per pernottamento in albergo documentate da fattura intestata alla casa mandante con indicazione che l'agente ha operato per conto della stessa.

 

 
   

Gli altri approfondimenti sull'argomento:

Ritenute d'acconto sulle provvigioni

Ritenute ridotte su provvigioni

Dichiarazione per ritenute d'acconto ridotte

Scomputo ritenute d'acconto agenti

Ritenute operate da imprese agricole

Registrazione fattura agente

Scritture contabili fattura emessa da agente

Provvigioni di competenza dell'esercizio

Competenza delle provvigioni

Contabilizzazione delle provvigioni non di competenza

Informatori scientifici del farmaco: ritenute d'acconto

Fac simile dichiarazione ritenute ridotte

Estratto conto provvigionale

Esempio estratto conto provvigionale

Calcolo provvigioni agente


 
   

Visualizza gli altri approfondimenti   

 
   
 
 

 
 
Vai all'elenco di tutti i nostri approfondimenti
Accedi ai nostri corsi gratuiti
Guarda cosa puoi acquistare nell'area shopping
Visualizza le nostre utilità

 

 
 

 
 

 
 www.EconomiAziendale.net
 

 
www.SchedeDiGeografia.net
 

 
www.StoriaFacile.net
 

 
www.LezioniDiMatematica.net
 

 
www.DirittoEconomia.net
 

 
www.LeMieScienze.net
 

 

 

 


Questo sito viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Il materiale presente sul sito non può essere riprodotto senza esplicito consenso dell'autore

Disclaimer-Privacy

Partita IVA: 02136250681