www.MarchegianiOnLine.net   
 
Iscriviti alla nostra newsletter gratuita  
 
 
 
 Home page  -   Scrivici  -   Collabora  -    Chi sono
 

 

 
   

 

Gli altri approfondimenti:


I nostri banner

Approfondimenti

 
   
  Prestazioni gratuite di servizi - le prestazioni gratuite di servizi e l'IVA

 

 

 
 

 
Approfondimento del 23.02.2012

 

La disciplina, ai fini IVA, delle prestazioni gratuite di servizi è contenuta nell’art.3 del DPR 633/73.

 

In particolare il comma 3 di tale articolo prevede che le prestazioni gratuite di servizi sono rilevanti ai fini IVA nel caso in cui:

 

  • l’imposta afferente agli acquisti di beni e servizi relativi alla loro esecuzione è detraibile;

  • l’operazione è di valore superiore a 25,83 euro;

  • si tratta di prestazioni di servizi effettuate per l’uso personale o familiare dell’imprenditore o a titolo gratuito per altre finalità estranee all’esercizio dell’impresa;

  • si tratta di prestazioni diverse da:

    • somministrazioni nelle mense aziendali;

    • prestazioni di trasporto, didattiche, educative e ricreative, di assistenza sociale e sanitaria a favore del personale dipendente;

    • operazioni di divulgazione pubblicitaria svolte a beneficio delle attività istituzionali di enti e associazioni che, senza scopo di lucro, perseguono finalità educative, culturali, sportive e di assistenza e solidarietà sociale, nonché delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale.

 

Le prestazioni di servizio rese senza corrispettivo, nel caso in cui siano escluse dal campo di applicazione del tributo in base all’art.3 del DPR 633/72, sono escluse anche dall’obbligo di emissione della ricevuta fiscale (C.M. 75/1973).

 

Nella tabella che segue riportiamo i criteri che distinguono una prestazione gratuita di servizio rilevante ai fini IVA da una non rilevante ai fini IVA.

 

Prestazione gratuita di servizi resa da un’impresa:

  • con IVA a monte detratta

  • con valore unitario superiore a 25,83 euro

  • per uso personale o familiare o per finalità estranee all’esercizio dell’impresa

 

RILEVANTI AI FINI IVA

Prestazione gratuita di servizi resa da un’impresa:

  • con IVA a monte non detratta e/o con valore unitario inferiore o uguale a 25,83 euro

 

NON RILEVANTI AI FINI IVA

Prestazione gratuita di servizi resa da un artista o un professionista

 

NON RILEVANTI AI FINI IVA

 
   

Gli altri approfondimenti sull'argomento:

Omaggi alla clientela: trattamento fiscale

Spese di rappresentanza

Spese di pubblicità e di rappresentanza

Spese di rappresentanza: inerenza e congruità

Autoconsumo - registrazioni in partita doppia

L'autoconsumo e IVA

Base imponibile IVA e autoconsumo

Beni destinati a finalità estranee all'impresa

Omaggi ai dipendenti


 
   

Visualizza gli altri approfondimenti   

 
   

 
 
 
 

 
Vai all'elenco di tutti i nostri approfondimenti
Accedi ai nostri corsi gratuiti
Guarda cosa puoi acquistare nell'area shopping
Visualizza le nostre utilità

 

 
 

 
 

 
 www.EconomiAziendale.net
 

 
www.SchedeDiGeografia.net
 

 
www.StoriaFacile.net
 

 
www.LezioniDiMatematica.net
 

 
www.DirittoEconomia.net
 

 
www.LeMieScienze.net
 

 

 

 


Questo sito viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Il materiale presente sul sito non può essere riprodotto senza esplicito consenso dell'autore

Disclaimer-Privacy

Partita IVA: 02136250681