IMBALLAGGI PER I QUALI, IN CONTRATTO, E' FISSATO UN PREZZO DI VENDITA

ASPETTI CONTABILI

Aggiornato al 22.10.2019

Vediamo cosa accade se il produttore cede gli imballaggi ad un determinato prezzo stabilito in contratto.

Questa ipotesi si verifica soprattutto nel caso in cui gli imballaggi sono destinati ad essere utilizzati una sola volta, per cui, il produttore avrà rilevato l’acquisto come costo di esercizio nel conto “Imballaggi c/acquisti”.

La fattura emessa nei confronti del cliente dovrà esporre il prezzo delle merci e quello degli imballaggi.

In questo caso, a norma dell’art.13 del DPR 633/72, gli imballaggi costituiscono delle prestazioni accessorie e seguono la stessa disciplina dell’operazione principale. Per tanto, se la cessione di beni è imponibile, lo è anche la cessione degli imballaggi alla quale si applica la stessa aliquota prevista per la cessione delle merci.

Quindi, se la cessione di merce è soggetta ad aliquota del 22%, la stessa aliquota si applica agli imballaggi.

Nel caso di cessione di merci soggette ad aliquote diverse, il corrispettivo delle prestazioni accessorie deve essere attributo in proporzione ai prezzi di ogni operazione (R.M. 12/04/1980 n.331171).


Esempio:
Cessione merce A: 1.000 euro – IVA 22% pari a 220
Cessione merce B: 500 euro – IVA 10% pari a 50
Imballaggi: euro 90


L’IVA da applicare agli imballaggi va così determinata:


[Corrispettivo prestazione principale soggetto ad aliquota 22% (1.000) x Imballaggi (90)] / Totale corrispettivi prestazione principale (1.000 + 500) = Imponibile imballaggi soggetto ad aliquota 20% (60)

In modo analogo si ha:


[Corrispettivo prestazione principale soggetto ad aliquota 10% (500) x Imballaggi (90)] / Totale corrispettivi prestazione principale (1.000 + 500) = Imponibile imballaggi soggetto ad aliquota 10% (30)


Vediamo ora come si registra la fattura di vendita della merce, nel caso in cui il contratto prevede un prezzo di vendita anche per gli imballaggi. Ipotizziamo la seguente situazione:

corrispettivo delle merci cedute – 10.000 aliquota 22%
corrispettivo degli imballaggi – 1.000


La fattura di vendita esporrà i seguenti dati:

imponibile IVA – 11.000
IVA – 2.420
totale fattura - 13.420


Vediamo la scrittura in Partita Doppia:


Artitolo in Partita Doppia vendita imballaggi

Il conto “Imballaggi c/vendite” rappresenta un ricavo di esercizio che andrà riportato nel Conto economico nel gruppo A) Valore della produzione alla voce 1) Ricavi delle vendite e delle prestazioni.

 
Gli altri approfondimenti sull’argomento:
I nostri ebook


EconomiAziendale.net

LezioniDiMatematica.net

DirittoEconomia.net

StoriaFacile.net

SchedeDiGeografia.net

LeMieScienze.net