AMMORTAMENTO LICENZE E DIRITTI SIMILI

COME VANNO AMMORTIZZATE LE LICENZE E I DIRITTI SIMILI SECONDO IL FISCO

Aggiornato al 14.02.2009

Le licenze e gli altri diritti simili, fiscalmente sono disciplinati nell’ambito degli altri diritti iscrivibili nell’attivo.

Con questa espressione si intendono i diritti ricollegabili:

  • all’utilizzazione delle opere dell’ingegno come gli atti concessivi o di licenza aventi per oggetto l’utilizzazione delle opere dell’ingegno;
  • contratti di noleggio di durata pluriennale delle opere dell’ingegno;
  • i contratti di licenza d’uso di brevetti, i quali prevedono il trasferimento del diritto di brevetto ad un terzo;
  • il franchising.

La quota di ammortamento deducibile è calcolata dividendo il costo per la durata di utilizzazione prevista dal contratto o dalla legge, tenendo conto anche delle frazioni di anno.

Esempio:


Calcolo ammortamento licenze

Non è applicabile, alle licenze e ai diritti simili, la norma che consente la deduzione integrale del costo nell’esercizio di sostenimento nel caso in cui esso non superi i 516,46 euro.

 
Gli altri approfondimenti sull’argomento:
I nostri ebook


EconomiAziendale.net

LezioniDiMatematica.net

DirittoEconomia.net

StoriaFacile.net

SchedeDiGeografia.net

LeMieScienze.net