IL RENDICONTO FINANZIARIO NEL CODICE CIVILE

LE NUOVE DISPOSIZIONI IN TEMA DI RENDICONTO FINANZIARIO INTRODOTTE DAL D.LGS.139/2015

Aggiornato al 23.12.2015

Il D.Lgs.139/2015 ha modificato, in parte, le norme in materia di bilancio.

Una importante novità si ha in tema di Rendiconto finanziario.


Prima dell’introduzione di tale decreto, l’art.2423 I comma del Codice civile affermava che il bilancio d’esercizio è composto da:

  • Stato Patrimoniale;
  • Conto Economico;
  • Nota integrativa.

La nuova formulazione di tale articolo, ha aggiunto tra i documenti che formano il bilancio anche il Rendiconto finanziario.

La novità riguarderà i bilanci relativi agli esercizi finanziari aventi inizio al 1° gennaio 2016. Quindi, per la gran parte delle imprese, che hanno l’esercizio che coincide con l’anno solare, la novità si applicherà dai bilanci relativi all’ esercizio 2016.


Questa regola generale presenta due eccezioni:

  • le imprese che redigono il bilancio in forma abbreviata;
  • le micro-impresa.

Queste due categorie di imprese non sono tenute a redigere il Rendiconto finanziario.

Il D.Lgs.139/2015 ha poi introdotto l’art.2425-ter che disciplina il contenuto del Rendiconto finanziario.


Tale articolo prevede che dal Rendiconto finanziario devono risultare:

  • l’ammontare delle disponibilità liquide per l’esercizio a cui è riferito il bilancio e per quello precedente;
  • la composizione delle disponibilità liquide per l’esercizio a cui è riferito il bilancio e per quello precedente;
  • i flussi finanziari dell’esercizio derivanti:
    • dall’attività operativa;
    • dall’attività di investimento;
    • dall’attività di finanziamento.

Tra i flussi finanziari dovranno essere comprese anche le operazioni con i soci, con autonoma indicazione.

Poiché la norma richiede l’indicazione dei dati relativi all’esercizio a cui si riferisce il bilancio e a quello precedente, nel rendiconto finanziario relativo all’esercizio 2016 andranno indicati anche i dati relativi al 2015. Per questa ragione potrebbe essere opportuno predisporre il Rendiconto finanziario anche per l’esercizio in chiusura al 31.12.2015.

 
Gli altri approfondimenti sull’argomento:
I nostri ebook


EconomiAziendale.net

LezioniDiMatematica.net

DirittoEconomia.net

StoriaFacile.net

SchedeDiGeografia.net

LeMieScienze.net