www.MarchegianiOnLine.net   
 
Iscriviti alla nostra newsletter gratuita
 
 
 
 Home page  -   Scrivici  -   Collabora  -    Chi sono
 
 

 
   

Gli altri approfondimenti:


I nostri banner

Approfondimenti

 
   
  Veicoli assegnati agli amministratori - la deducibilità dei costi

 

 

 
 
 

Approfondimento del 13.07.2018

 

 

Accade spesso nelle imprese che, le auto aziendali siano usate dagli amministratori. Vediamo, di seguito, come questa situazione si riflette sulla deducibilità, da parte dell'impresa, dei costi relativi all'auto.

Occorre, a questo proposito, distinguere alcune situazioni diverse.

 

IL VEICOLO E' UTILIZZATO DALL'AMMINISTRATORE SOLAMENTE PER USO PERSONALE.

Se il veicolo è concesso all'amministratore per uso esclusivamente personale si ha:

  • in capo all'amministratore un compenso in natura pari al valore normale del bene che può essere determinato, ad esempio, facendo riferimento al costo per il noleggio di un auto analoga;
  • in capo all'azienda, il costo è deducibile interamente nei limiti del  compenso in natura tassato in capo al dipendente, mentre la parte eccedente è indeducibile.

     

 

IL VEICOLO E' DATO IN USO PROMISCUO ALL'AMMINISTRATORE. 

In questo caso occorre distinguere due diverse ipotesi:

  • L'AMMINISTRATORE NON E' UN PROFESSIONISTA. 
  • Amministratore.

In questa ipotesi, in capo all'amministratore vi è una assimilazione con i redditi di lavoro dipendente. Pertanto, il compenso in natura spettante all'amministratore è determinato assumendo il 30% dell'importo corrispondente ad una percorrenza convenzionale di 15.000 km calcolato sulla base del costo chilometrico di esercizio desumibile dalle tabelle nazionali dell'ACI.

 

  • Impresa.

Per l'impresa, invece, i costi relativi al veicolo sono deducibili nei limiti dell'importo che costituisce fringe benefit per l'amministratore.

La parte eccedente è deducibile nei limiti previsti per tutti gli autoveicoli non strumentali per l'esercizio dell'impresa (20% del costo entro l'importo massimo di 18.075,99 euro).

 

  • L'AMMINISTRATORE E' UN PROFESSIONISTA. 
  • Amministratore.

In questa ipotesi, il compenso in natura spettante all'amministratore è pari al valore normale del bene.

 

  • Impresa.

Per l'impresa i costi relativi al veicolo sono deducibili nei limiti dell'importo del compenso in natura.

La parte eccedente è deducibile nei limiti previsti per tutti gli autoveicoli non strumentali per l'esercizio dell'impresa (20% del costo entro l'importo massimo di 18.075,99 euro).

 

 

LA CARICA DI AMMINISTRATORE E' RICOPERTA DA UN DIPENDENTE.

Se un dipendente riveste anche la carica di amministratore (per lo stesso periodo) e, tale ufficio rientra nei compiti istituzionali compresi nell'attività di lavoro dipendente, i redditi percepiti in qualità di amministratore vanno considerati come redditi di lavoro dipendente.

Di conseguenza, nel caso di veicolo assegnato in uso promiscuo all'amministratore, valgono le regole previste per i dipendenti (Si rimanda a quanto detto in Veicoli concessi in uso ai dipendenti). Pertanto, se il veicolo è dato in uso promiscuo all'amministratore per la maggior parte del periodo d'imposta i relativi costi sono deducibili dal reddito d'impresa nella misura del 70%.

 
   
   

Gli altri approfondimenti sull'argomento:

Uso privato dell'auto aziendale da parte dell'amministratore

Calcolo della plusvalenza/minusvalenza dei veicoli

Auto assegnate ai soci

Utilizzo dell'auto aziendale da parte del socio - società non in regime di trasparenza fiscale

Utilizzo dell'auto aziendale da parte del socio - società in regime di trasparenza fiscale

Veicoli concessi in uso ai dipendenti

Calcolo fringe benefit auto dipendenti

Auto messe a disposizione del dipendente

Uso gratuito autovetture


 
   

Visualizza gli altri approfondimenti   

 
   
 
 

 
 
Vai all'elenco di tutti i nostri approfondimenti
Accedi ai nostri corsi gratuiti
Guarda cosa puoi acquistare nell'area shopping
Visualizza le nostre utilità

 

 
 

 
 

 
 www.EconomiAziendale.net
 

 
www.SchedeDiGeografia.net
 

 
www.StoriaFacile.net
 

 
www.LezioniDiMatematica.net
 

 
www.DirittoEconomia.net
 

 
www.LeMieScienze.net
 

 

 

 


Questo sito viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Il materiale presente sul sito non può essere riprodotto senza esplicito consenso dell'autore

Disclaimer-Privacy

Partita IVA: 02136250681