IVA ALBERGHI

L'ALIQUOTA IVA APPLICATA DAGLI ALBERGHI

Aggiornato al 02.12.2016

Vediamo, di seguito, quali sono le aliquote IVA applicate dagli alberghi.

Per le prestazioni rese ai clienti alloggiati negli alberghi si applica l’aliquota IVA del 10%.


La stessa aliquota viene applicata anche da:

  • motels;
  • villaggi-albergo;
  • residenze turistico-alberghieri;
  • campeggi;
  • villaggi turistici;
  • alloggi agro-turistici;
  • affittacamere;
  • case e appartamenti per vacanze;
  • case per ferie;
  • ostelli per la gioventù;
  • rifugi alpini;
  • bed and breakfast.

L’aliquota del 10% si applica anche ai contratti stipulati tra albergo e agenzie di viaggio, sia nel caso in cui esse operino come tour operator, che nel caso in cui operino per conto terzi.

L’aliquota del 10% si applica anche alle prestazioni di comfort alberghiero rese da istituti sanitari a persone presso di essi ricoverate.

Invece, le prestazioni rese dagli alberghi con finalità diverse da quelle di alloggio, sono soggette all’aliquota IVA ordinaria del 22%. Rientrano in queste prestazioni quelle di messa a disposizione di sale per convegni, mostre, esposizioni, sfilate di moda, ecc..

 
Gli altri approfondimenti sull’argomento:
I nostri ebook


EconomiAziendale.net

LezioniDiMatematica.net

DirittoEconomia.net

StoriaFacile.net

SchedeDiGeografia.net

LeMieScienze.net