CREDITI VERSO ALTRI

QUALI CONTI VANNO INDICATI IN QUESTA VOCE DEL BILANCIO

Aggiornato al 01.09.2017

Tra le attività dello Stato patrimoniale troviamo la voce Crediti verso altri indicata dell’attivo circolante come segue:


STATO PATRIMONIALE
ATTIVITA’
C)ATTIVO CIRCOLANTE
II -CREDITI
5-quater) verso altri



Vediamo di seguito, quali conti possono confluire nella voce Crediti verso altri:

  • Crediti v/istituti previdenziali. Il conto accoglie i crediti vantati verso istituti previdenziali per rimborsi di contributi.
  • Crediti v/ banche per PCT. Il conto accoglie i crediti verso le banche per operazioni di pronti contro termine.
  • Crediti per cedole maturate. Il conto accoglie gli interessi attivi maturati su obbligazioni sottoscritte dall’azienda.
  • Crediti per cauzioni. Il conto accoglie gli importi delle cauzioni date in garanzia a terzi, come ad esempio, le cauzioni pagate per gli imballaggi a rendere.
  • Crediti c/copertura TFR. Il conto è presente nelle imprese che stipulano polizze assicurative al fine di garantirsi i mezzi finanziari necessari al pagamento del Trattamento di Fine Rapporto al momento della cessazione del rapporto di lavoro del dipendente.
  • Personale c/acconti. Il conto accoglie i crediti vantati dall’azienda nei confronti del dipendente per acconti corrisposti sulle retribuzioni.
  • Dipendenti c/spese anticipate. Il conto accoglie le somme anticipate ai dipendenti per il sostenimento, da parte dei questi ultimi, delle spese di trasferta.
  • Obbligazionisti c/sottoscrizione. Il conto accoglie il credito vantato dalla società nei confronti degli obbligazionisti che hanno sottoscritto le obbligazioni emesse dalla società.

    Il conto si chiude con il versamento delle somme sottoscritte da parte degli obbligazionisti.

  • Fornitori c/acconti. Il conto accoglie gli anticipi corrisposti ai fornitori per l’acquisto di servizi.
  • Fornitori c/premi da liquidare. Il conto accoglie i crediti verso i fornitori per i premi quantitativi su acquisti riconosciuti che sono maturati nel corso dell’esercizio, ma debbono ancora essere liquidati.
  • Fornitori buoni pasto. Il conto accoglie il credito vantato nei confronti delle società emittenti buoni pasto per l’acquisto di ticket restaurant da dare ai dipendenti, fino al momento del loro utilizzo da parte di questi ultimi.
  • Crediti v/factor. Il conto accoglie i crediti vantati nei confronti della società di factoring in seguito alla cessione pro-soluto dei crediti.

 
Gli altri approfondimenti sull’argomento:


EconomiAziendale.net

LezioniDiMatematica.net

DirittoEconomia.net

StoriaFacile.net

SchedeDiGeografia.net

LeMieScienze.net