TREDICESIMA MENSILITA' E PART-TIME

COME VIENE CALCOLATA LA TREDICESIMA MENSILITÀ IN CASO DI LAVORO PART-TIME

Aggiornato al 13.12.2011

In caso di lavoro part-time la tredicesima mensilità va corrisposta in proporzione alla percentuale di prestazione lavorativa effettuata rispetto a quella a tempo pieno.


Esempio:
lavoro a tempo pieno: 168 ore mensili;
lavoro part-time al 50%.

La tredicesima mensilità deve essere calcolata su 134 ore mensili, cioè:


168 x 50% = 84.

Ipotizziamo la seguente situazione:


Calcolo tredicesima mensilità

Supponiamo che al lavoratore spettiamo tutti i 12 ratei di tredicesima.

La retribuzione di fatto rapportata alla percentuale di lavoro prestata sarà:


1.680 x 50% = 840.

Quindi il totale lordo della tredicesima spettante al dipendente sarà 840 euro.

Se al lavoratore spettano 10 ratei di tredicesima avremo:


Calcolo tredicesima mensilità

In caso di variazione dell’orario di lavoro nel corso dell’anno bisogna tenerne conto.


Esempio:


Calcolo tredicesima mensilità

 
Gli altri approfondimenti sull’argomento:
I nostri ebook


EconomiAziendale.net

LezioniDiMatematica.net

DirittoEconomia.net

StoriaFacile.net

SchedeDiGeografia.net

LeMieScienze.net