FONDO IMPOSTE

ACCERTAMENTI NON DEFINITIVI E CONTENZIOSI IN CORSO

Aggiornato al 29.03.2011

Il principio contabile nazionale n.25 si occupa del trattamento delle imposte sul reddito.

I fondi per imposte sono indicati in bilancio nello Stato Patrimoniale, tra le passività, alla macro-categoria B) Fondi per rischi ed oneri alla voce 2) Fondo per imposte anche differite.


Quindi:

STATO PATRIMONIALE
PASSIVITA’

B- Fondi per rischi ed oneri
2. Fondo per imposte anche differite.


Il principio contabile n.25 precisa che tale fondo deve accogliere:

  • gli accantonamenti per imposte probabili, aventi ammontare e/o data di sopravvenienza indeterminata, ad esempio derivanti da accertamenti o contenziosi in corso;
  • le imposte differite.

Per quanto concerne i criteri di valutazione di tale fondo, va precisato che, dato che la legge non stabilisce criteri specifici, occorrerà seguire ed applicare i generali principi della competenza e della prudenza.


Esaminiamo, ora, un po’ più da vicino la prima componente del fondo per imposte, ovvero quella relativa ad accantonamenti per imposte probabili aventi ammontare o data di sopravvenienza indeterminata.

Come abbiamo detto, il fondo per imposte comprende le passività per imposte probabili il cui ammontare o la cui data di sopravvenienza siano indeterminati quali:

  • accertamenti non definitivi;
  • contenziosi in corso;
  • altre fattispecie similari.

Invece, gli accertamenti definitivi e i contenziosi chiusi devono essere indicati tra i debiti tributari alla voce D.12 del passivo.

La valutazione delle passività per imposte probabili deve essere effettuata in base al presumibile esito degli accertamenti e dei contenzioni, tenendo conto anche di esperienze passate, di situazioni similari, dell’ evoluzione interpretativa della dottrina e della giurisprudenza.

Eventuali ammontari stanziati nel fondo per imposte sono utilizzati in caso di provvedimenti legislativi, quali concordati o condoni, che permettono di sanare le circostanze che avevano motivato la costituzione del fondo in oggetto.


Ricapitolando:

STATO PATRIMONIALE
PASSIVITA’

  • B – FONDI PER RISCHI ED ONERI
    2 – Fondi per imposte anche differite
    • Accertamenti non definitivi
    • Contenziosi in corso
    • Fattispecie similari
    • (Iscrizioni a ruolo, Avvisi di liquidazione, Avvisi di pagamento
      Avvisi di accertamento e rettifica per i quali è in corso il procedimento contenzioso o comunque si intende contestare l’importo addebitato
      )
    • Imposte differite
  • D - DEBITI
    12 – Debiti tributari
    • Accertamenti definitivi
    • Contenziosi chiusi

 
Gli altri approfondimenti sull’argomento:


EconomiAziendale.net

LezioniDiMatematica.net

DirittoEconomia.net

StoriaFacile.net

SchedeDiGeografia.net

LeMieScienze.net