www.MarchegianiOnLine.net   
 
Iscriviti alla nostra newsletter gratuita  
 
 
 
 Home page  -   Scrivici  -   Collabora  -    Chi sono
 
 

 
   

 

Gli altri approfondimenti:


I nostri banner

Approfondimenti

 
   
  Diritto annuale camera di commercio - importi dovuti per il 2008

 

 

 
 
 

Approfondimento del  23.04.2008

 

Di seguito riportiamo le tariffe relative al diritto annuale delle camere di commercio, in vigore per l’anno 2008.

 

IMPRESE ISCRITTE NELLA SEZIONE SPECIALE:

 

 

 

Sede

Unità locale

Imprese individuali:

  • agricoltori

  • artigiani

  • piccoli imprenditori

Nuove iscrizioni e non

88,00 euro

18,00 euro

Società semplici non agricole

Nuove iscrizione e non

144, 00 euro

99,00 euro

Società tra avvocati

Nuove iscrizioni e non

170,00 euro

34,00 euro

 

 

IMPRESE ISCRITTE NELLA SEZIONE ORDINARIA:

 

 

Nuove iscrizioni sede

Nuove iscrizioni unità locale

Imprese già iscritte

Imprese individuali non piccole

200,00 euro

40,00 euro

In base al fatturato

Società di persone

200,00 euro

40,00 euro

In base al fatturato

Società cooperative

200,00 euro

40,00 euro

In base al fatturato

Consorzi

200,00 euro

40,00 euro

In base al fatturato

Società di capitali

200,00 euro

40,00 euro

In base al fatturato

 

 

DIRITTO DOVUTO PER LE IMPRESE CHE PAGANO IN BASE AL FATTURATO:

 

Scaglioni di fatturato

Diritto dovuto per la sede

Diritto dovuto per l’unità locale

0 – 100.000

200 euro

20% dell’importo dovuto per la sede con un massimo di 200 euro per ciascuna unità locale

100.000 – 250.000

0,015%

250.000 – 500.000

0,013%

500.000 – 1.000.000

0,010%

1.000.000 – 10.000.000

0,009%

10.000.000 – 35.000.000

0,005%

35.000.000 – 50.000.000

0,003%

Da 50.000.000 in poi

0,001% fino ad un massimo di 40.000 euro

 

Le unità locali di imprese con sede all’estero versano 110,00 l’una.

 

NOTA: a partire dal 2008, non si applica più il regime transitorio, per tanto non esiste più la c.d. "clausola di salvaguardia". Di conseguenza tutte le imprese iscritte alla sezione ordinaria devono calcolare l'importo del diritto dovuto sulla base del fatturato dell'anno precedente.

 
   

Gli altri approfondimenti sull'argomento:

Diritto camerale

Diritto annuale CCIAA - 2010

Diritti annuale Camera di commercio - scrittura in partita


 
   

Visualizza gli altri approfondimenti   

 
   
 
 

 
 
Vai all'elenco di tutti i nostri approfondimenti
Accedi ai nostri corsi gratuiti
Guarda cosa puoi acquistare nell'area shopping
Visualizza le nostre utilità

 

 
 

 
 

 
 www.EconomiAziendale.net
 

 
www.SchedeDiGeografia.net
 

 
www.StoriaFacile.net
 

 
www.LezioniDiMatematica.net
 

 
www.DirittoEconomia.net
 

 
www.LeMieScienze.net
 

 

 

 


Questo sito viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Il materiale presente sul sito non può essere riprodotto senza esplicito consenso dell'autore

Disclaimer-Privacy

Partita IVA: 02136250681