www.MarchegianiOnLine.net   
 
Iscriviti alla nostra newsletter gratuita
 
 
 
 Home page  -   Scrivici  -   Collabora  -    Chi sono
 
 
 
   

Gli altri approfondimenti:

 


Approfondimenti

 
   
  Registrazione fattura modem pagato a rate - come registrare la fattura relativa all'acquisto di un modem pagato a rate dal gestore di telefonia e le successive fatture relative ai consumi

 

 

 
 
 

Approfondimento del 01.09.2017

 

 
Supponiamo che la nostra impresa abbia stipulato un contratto di telefonia che prevede l'acquisto di un modem, direttamente dal gestore del servizio di telefonia, con pagamento rateale sulle successive bollette.

Vediamo, attraverso un esempio, come registrare la fattura di acquisto del modem e le successive fatture emesse dal gestore di telefonia per i consumi e per la rata dovuta.

Esempio:

la ditta Rossi Srl riceve dalla Tim una fattura relativa all'acquisto di un modem: il costo di acquisto del bene ammonta a 200 euro. IVA 22%.

Il contratto prevede che il costo di acquisto del modem venga pagato in 12 rate addebitate in bolletta.

Successivamente la ditta Rossi riceve la fattura relativa al consumo di telefonia pari a 70 euro + IVA 22%. Sulla fattura viene addebitata anche la prima rata relativa al modem per un importo pari 20,33 euro. Pertanto la fattura sarà pari a 105,73 (70 + 15,40 + 20,33).

 

Vediamo come si dovrà procedere a registrare le due fattura.

 

 

Fattura di acquisto del modem:

Diversi

a

Debiti v/fornitori

 

244,00

Mobili e macchine d’ufficio

 

 

200,00

 

IVA su acquisti

 

 

44,00

 

 

 

 

 

 

Nel nostro caso, visto che il bene ha un valore inferiore a 516,46 euro si può valutare se è il caso di portare il costo direttamente a Conto economico e non rilevarlo tra i beni pluriennali. 

Ovviamente, per il momento, il debito verso il fornitore va lasciato aperto dato che esso sarà pagato a rate con le successive bollette.

 

Fattura di acquisto relativa al consumo di telefonia

Al momento in cui si riceve la fattura relativa ai consumi, che comprende anche la rata relativa al modem, occorre rilevare il costo per il consumo e chiudere il conto Debiti v/fornitori per la rata addebitata in bolletta.

Diversi

a

Debiti v/fornitori

 

105,73

Spese telefoniche

 

 

70,00

 

IVA su acquisti

 

 

15,40

 

Debiti v/fornitori

 

 

20,33

 

 

 

 

 

 

Pagamento della fattura di acquisto relativa al consumo di telefonia

Il pagamento della bolletta porterà a saldare sia il debito per il consumo di telefonia, che quello relativo alla rata del modem.

Debiti v/fornitori

a

Banca c/c

 

 

105,73

 

 

 

 

 

 
   
   

Gli altri approfondimenti sull'argomento:

Telefoni e spese telefoniche

Spese telefoniche e IVA

Spese telefoniche - registrazione contabile


 
   

Visualizza gli altri approfondimenti   

 
   
 
 
 
Visualizza i nostri approfondimenti

 

Accedi ai nostri corsi gratuiti
Guarda cosa puoi acquistare nell'area shopping
Visualizza le nostre utilità

 


 

I nostri ebook

I nostri ebook

 
 

 
 www.EconomiAziendale.net
 

 
www.SchedeDiGeografia.net
 

 
www.StoriaFacile.net
 

 
www.LezioniDiMatematica.net
 

 
www.DirittoEconomia.net
 

 
www.LeMieScienze.net
 

 

 


 


Questo sito viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Il materiale presente sul sito non può essere riprodotto senza esplicito consenso dell'autore

Disclaimer-Privacy

Partita IVA: 02136250681

 

Per la pubblicità su questo sito invia una mail a Amministrazione@MarchegianiOnLine.net