www.MarchegianiOnLine.net   
 
Iscriviti alla nostra newsletter gratuita  
 
 
 
 Home page  -   Scrivici  -   Collabora  -    Chi sono
 

 

 
   

 

Gli altri approfondimenti:


I nostri banner

Approfondimenti

 
   
  La pubblicità via e-mail - il direct e-mail e la sponsorizzazione di newsletter editoriali - di Alessandro Garro - www.formazionecommerciale.it

 

 

 
 

 
Approfondimento del 27.09.2012

 

La pubblicità via e-mail può consistere nell'invio di un messaggio pubblicitario ad un target selezionato (Direct E-Mail o DEM), o nella sponsorizzazione di newsletter editoriali.

È importante non confondere la pubblicità via e-mail con lo spam: per pubblicità via e-mail si intende esclusivamente l'acquisto di spazi pubblicitari sulle newsletter o l'invio di e-mail ad utenti regolarmente iscritti ai servizi online.

Lo spam è invece l'invio di e-mail pubblicitarie non richieste dall'utente ed è non solo vietato dalla legge, ma anche attivamente combattuto dai gestori dei server con sistemi di filtraggio.

Dal punto di vista legislativo, la normativa presente in Italia (e nel resto dell’Unione Europea) è quella dell’opt-in, che prevede la possibilità di avvalersi del trattamento dei dati personali solo dopo aver ottenuto il consenso del soggetto interessato.

La pubblicità via e-mail veicola soltanto il messaggio pubblicitario, senza altre informazioni o news, rendendo quindi il messaggio ben visibile, e viene inviata ad utenti che si sono in qualche modo iscritti, di solito accettando l’utilizzo dei loro dati in fase di acquisto del prodotto o di iscrizione ad una newsletter o ad un sito di informazioni. È possibile anche acquistare liste di utenti selezionati da un database.

Come per ogni comunicazione pubblicitaria, la sua efficacia è direttamente proporzionale a quanto il target selezionato è potenzialmente interessato al prodotto e a quanto il testo della e-mail è stato redatto offrendo benefici e tenendo conto delle regole classiche della comunicazione scritta efficace.

Diversamente dalla e-mail, la pubblicità all'interno di una newsletter non occupa l'intero spazio della comunicazione, bensì si affianca alle news sotto forma di un link testuale o di un banner pubblicitario generalmente piccolo e poco intrusivo.

 
   

Gli altri approfondimenti sull'argomento:

La pubblicità su internet

I mezzi pubblicitari sul web

La pubblicità su internet: il banner

Il keyword advertising

Il posizionamento sui motori di ricerca

Il viral e buzz marketing

Il social network marketing

La pubblicità video on line

La pubblicità below the web


 
   

Visualizza gli altri approfondimenti   

 
   

 
 
 
 

 
Vai all'elenco di tutti i nostri approfondimenti
Accedi ai nostri corsi gratuiti
Guarda cosa puoi acquistare nell'area shopping
Visualizza le nostre utilità

 

 
 

 
 

 
 www.EconomiAziendale.net
 

 
www.SchedeDiGeografia.net
 

 
www.StoriaFacile.net
 

 
www.LezioniDiMatematica.net
 

 
www.DirittoEconomia.net
 

 
www.LeMieScienze.net
 

 

 

 


Questo sito viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Il materiale presente sul sito non può essere riprodotto senza esplicito consenso dell'autore

Disclaimer-Privacy

Partita IVA: 02136250681