ANALISI DI BILANCIO: LE TECNICHE UTILIZZABILI

QUALI SONO LE TECNICHE ATTRAVERSO LE QUALI POSSONO ESSERE CONDOTTE LE ANALISI DI BILANCIO

Aggiornato al 11.01.2012

Le analisi di bilancio possono essere innanzitutto raggruppate in due categorie:

  • analisi statiche;
  • analisi dinamiche.

Le analisi statiche sono costituite dalle:

  • analisi strutturali, ovvero il calcolo dei margini di struttura relativi ad un determinato esercizio;
  • analisi per indici, ovvero il calcolo di rapporti tra singole voci dello stato patrimoniale e/o del conto economico relative ad un medesimo esercizio.

Le analisi dinamiche sono costituite dal:

  • confronto nel tempo di margini di struttura;
  • confronto nel tempo di indici di bilancio;
  • analisi per flussi tendenti a spiegare il perché delle variazioni intervenute nelle risorse finanziarie dell’impresa nel lasso di tempo considerato.


Le varie tecniche di analisi forniscono informazioni diverse: per questa ragione è bene integrare le varie tecniche in modo da ottenere un’analisi più completa e dettagliata della situazione aziendale.

 
Gli altri approfondimenti sull’argomento:


EconomiAziendale.net

LezioniDiMatematica.net

DirittoEconomia.net

StoriaFacile.net

SchedeDiGeografia.net

LeMieScienze.net