CAPARRE A FORNITORI

COME SI REGISTRANO IN PARTITA DOPPIA LE CAPARRE CORRISPOSTE A FORNITORI

Aggiornato al 30.09.2010

Vediamo attraverso un esempio quali sono le registrazioni in partita doppia che possono essere generate dalla presenza di una caparra confirmatoria in contratto.


Esempio:
A stipula un contratto di compravendita con B per la fornitura di merci per un importo complessivo di 6.000 euro (5.000 + IVA 20%).
A versa in contanti una caparra di 500 euro a B.

La registrazione che effettua A è la seguente:


Scritture contabili caparre a fornitori

1° ipotesi – le parti adempiono il contratto.
B emette fattura per l’importo della fornitura e trattiene i 500 euro che vengono decurtati dal prezzo dovuto da A a B.

A rileva la fattura di acquisto come di consueto:


Scritture contabili caparre a fornitori


A rileva la riduzione del debito verso il fornitore B per 500 euro:


Scritture contabili caparre a fornitori

In questo modo il conto Fornitori c/caparre risulta chiuso e A ha un debito residuo verso l’azienda B di 5.500 euro.



2° ipotesi – le parti non adempiono il contratto.
Inadempiente è A – B recede dal contratto e trattiene la caparra.

A rileva una sopravvenienza passiva e chiude il conto Fornitori c/caparre registrando:


Scritture contabili caparre a fornitori

Inadempiente è B - A recede dal contratto e B gli versa in contanti 1.000 euro.

A chiude il conto Fornitori c/caparre per l’importo di 500 euro e rileva una sopravvenienza attiva per i restanti 500 euro.


Scritture contabili caparre a fornitori

La registrazione in partita doppia delle caparre penitenziali è del tutto simile a quella delle caparre confirmatorie.

 
Gli altri approfondimenti sull’argomento:


EconomiAziendale.net

LezioniDiMatematica.net

DirittoEconomia.net

StoriaFacile.net

SchedeDiGeografia.net

LeMieScienze.net