ISI DOVUTA SUI PROVENTI DELLE SLOT MACHINE

IL TRATTAMENTO FISCALE DEI PROVENTI CONSEGUITI MEDIANTE APPARECCHI CHE NON ELARGISCONO PREMI IN DENARO

Aggiornato al 14.09.2018

Le somme incassate mediante apparecchi che non elargiscono premi in denaro sono soggette ad ISI (Imposta Sugli Intrattenimenti) e ad IVA.


BASE IMPONIBILE ISI

La base imponibile ISI dipende dal tipo di apparecchio dal quale scaturiscono i proventi. Essa è determinata, dalla legge, in misura forfettaria (DPR 640/72 ar.14bis).


Riportiamo, di seguito, un elenco dei vari tipi di apparecchi e del relativo imponibile medio forfettario annuo.

  • Apparecchi elettromeccanici con vincite di piccola oggettistica: 1.800 euro;
  • Apparecchi senza premi: 1.800 euro;
  • Biliardo e apparecchi similari, attivabili a monete o a gettone: 3.800 euro;
  • Elettrogrammofono e apparecchi similari, attivabili a moneta o a gettone (esempio: juke-box): 540 euro;
  • Apparecchi elettromeccanici attivabili a moneta o a gettone (esempio: biliardino, calcio balilla): 510 euro;
  • Apparecchi elettromeccanici attivabili a moneta o gettone, o affittati a tempo (esempio: flipper, freccette elettromeccaniche): 1.090 euro;
  • Apparecchi meccanici e/o elettromeccanici per bambini attivabili a moneta o gettone, o affittati a tempo: congegno a vibrazione tipo kiddke rides e apparecchi simili: 520 euro;
  • Apparecchi elettromeccanici attivabili a moneta o gettone, ovvero affittati a tempo: gioco a gettone azionato da ruspe (senza vincita) e apparecchi similari: 1.630 euro;


ABBATTIMENTI FORFETTARI DELLA BASE IMPONIBILE

Sono previsti abbattimenti forfettari della base imponibile nel caso di:

  • apparecchi installati stabilmente in attività stagionali, cioè locali che chiudono almeno 6 mesi l’anno. L’abbattimento è pari al 50%;
  • apparecchi installati stabilmente nelle pubbliche amministrazioni, come sale ricreative delle Amministrazioni militari, dei corpi di polizia e dei vigili del fuoco. L’abbattimento previsto è pari ad 1/3.

Esempio: apparecchio elettromeccanico con vincita di piccola oggettistica collocato presso uno stabilimento balneare. Imponibile forfettario annuo: 1800. Abbattimento del 50%: 50% x 1800 = 900. Base imponibile: 900 euro.


ALIQUOTA ISI

L’aliquota ISI è dell’8%.


SOGGETTO PASSIVO

Il soggetto passivo è il gestore.

Tuttavia, nel caso in cui l’apparecchio installato sia di proprietà dell’esercente, il soggetto passivo diventa l’ esercente.


VERSAMENTO ISI

Il versamento dell’ISI va fatto in via anticipata entro il 16 marzo di ogni anno.


In caso di prima installazione:

  • se l’installazione è effettuata entro il 28 febbraio, il versamento va fatto il 16 marzo;
  • se l’installazione è effettuata a partire dal 1° marzo, il versamento va fatto entro il giorno 16 del mese successivo a quello di installazione. In questo caso l’imposta va determinata in dodicesimi a partire dal mese di prima installazione.

Esempio: apparecchio elettromeccanico con vincita di piccola oggettistica installato nel mese di aprile. Imponibile forfettario annuo: 1.800. Somma da versare: 1.800/12 x 9 = 1.350 euro.

Il versamento va effettuato con il modello F24 Accise. La sezione da compilare è quella Accise/Monopoli. Nel campo Ente va indicato M, mentre il codice tributo da riportare è 5123.

Entro 5 giorni dal versamento va effettuata una comunicazione all’Ufficio Regionale dell’Amministrazione Autonoma Monopoli.

 
Gli altri approfondimenti sull’argomento:
I nostri ebook


EconomiAziendale.net

LezioniDiMatematica.net

DirittoEconomia.net

StoriaFacile.net

SchedeDiGeografia.net

LeMieScienze.net