SCRITTURE CONTABILI NOLEGGIO AUTO

LE SCRITTURE CONTABILI DA REDIGERE IN CASO DI NOLEGGIO DI AUTO AZIENDALE

Aggiornato al 13.07.2018

Vediamo, attraverso un esempio, come va registrata la fattura relativa al noleggio di un auto da parte di un’azienda.


Esempio:
la Alfa Srl noleggia un auto per 100 giorni. Il canone pagato ammonta a 800 euro + IVA 22% pari a 176 euro.


L’IVA è detraibile nella misura del 40%. Pertanto si avrà:

  • IVA detraibile = 176 x 40/ 100 = 70,40
  • IVA indetraibile = 176,00 - 70,40 = 105,60.

L’IVA indetraibile va ad aumentare il costo sostenuto. Quindi si avrà:


costo complessivo 800,00 + 105,60 = 905,60.

Contabilmente, quindi, andremo a rilevare il costo per noleggio, l’IVA detraibile e il debito verso il fornitore, nel modo seguente:


Scrittura relativa al noleggio auto

Il costo per Noleggio confluirà nel Conto Economico alla voce B.8 - Costi di produzione per godimento di beni di terzi.

Volendo, nella rilevazione precedente, si può scindere la parte di costo per noleggio deducibile da quella non deducibile.

A tale proposito si rammenta che il costo per noleggio, è deducibile nella misura del 20% e nel limite massimo di euro 3.615,20 ragguagliati ad anno.

Quindi dobbiamo calcolare il limite massimo deducibile per 100 giorni:


Limite massimo deducibile per 100 giorni: (3.615,20/ 365 x 100) = 990,47.

Poiché il costo sostenuto (905,60) non supera il limite massimo deducibile (594,28) si potrà dedurre solamente il 20% di quest’ultimo:


Costo deducibile: 20%x 594,28 = 118,86.

La scrittura, quindi, si può redigere anche nel modo seguente:


Scrittura relativa al noleggio auto

 
Gli altri approfondimenti sull’argomento:
I nostri ebook


EconomiAziendale.net

LezioniDiMatematica.net

DirittoEconomia.net

StoriaFacile.net

SchedeDiGeografia.net

LeMieScienze.net