FAC SIMILE DICHIARAZIONE RITENUTE RIDOTTE

UN FAC SIMILE DELLA DICHIARAZIONE CHE AGENTI E RAPPRESENTANTI DEVONO PRESENTARE AL MANDANTE PER COMUNICARE LORO IL DIRITTO ALL'APPLICAZIONE DELLE RITENUTE IN MISURA RIDOTTA

Aggiornato al 23.11.2012

COMMITTENTE
Spett.le
Ragione o denominazione sociale (o cognome e nome nel caso di imprese individuali)..............................................
Indirizzo.................... Città................
Codice Fiscale ...............................
Partita IVA ...................................
Registro imprese ..........................


Il sottoscritto (agente/intermediario)
Nome e cognome............................................. Indirizzo.................... Città................
Codice Fiscale ............................... Partita IVA ................................... Registro imprese ..........................


dichiara ed attesta, sotto la propria responsabilità, l’esistenza delle condizioni per poter beneficiare della ritenuta d’acconto in misura ridotta sulle provvigioni spettanti, dato l’utilizzo in via continuativa e per la parte prevalente dell’anno, dell’opera di dipendenti (o di terzi) per lo svolgimento dell’attività di intermediari di commercio.

Il sottoscritto chiede, quindi, che ai sensi dell’art.25-bis del DPR 600/1973, la ritenuta d’acconto con l’aliquota del 23% sia applicata su un ammontare pari al 20% delle provvigioni che saranno liquidate a nostro favore.

Il sottoscritto si impegna, inoltre, a comunicare tempestivamente eventuali variazioni in corso d’anno che facciano decadere da tale beneficio.



Luogo e data.................

Firma .........................

 
Gli approfondimenti sull’argomento:


EconomiAziendale.net

LezioniDiMatematica.net

DirittoEconomia.net

StoriaFacile.net

SchedeDiGeografia.net

LeMieScienze.net