COSTITUZIONE DI UNA SOCIETA' IN NOME COLLEETTIVO

LE REGISTRAZIONI IN PARTITA DOPPIA

Aggiornato al 01.07.2007

L’art.2291 del Codice civile stabilisce che nella società in nome collettivo tutti i soci rispondono solidamente e illimitatamente per le obbligazioni sociali fissando così l’elemento che maggiormente contraddistingue questo tipo di società dalle altre società commerciali.

La responsabilità illimitata e solidale dei soci fa sì che questo tipo di società si costituisca, in genere, tra pochi soci legati tra loro da rapporti di reciproca fiducia.


COSTITUZIONE DELLA SOCIETA’

Contabilmente, al momento della costituzione occorre procedere a rilevare la sottoscrizione del capitale sociale da parte dei soci. Essendo questi ultimi pochi, si apre come contropartita un conto intestato ad ogni socio che rileva il credito vantato dalla società per le somme sottoscritte.

La scrittura in Partita Doppia è la seguente:

Articolo in PD costituzione società


Nell’esempio proposto si è ipotizzato che i soci siano tre:

  • socio X che sottoscrive 50.000 euro di capitale;
  • socio Y che sottoscrive 30.000 euro di capitale;
  • socio Z che sottoscrive 20.000 euro di capitale.

I conti “ SOCIO …S/C/CONFERIMENTO”, denominati spesso anche " SOCIO .... S/C/SOTTOSCRIZIONE" sono conti finanziari, mentre il conto CAPITALE SOCIALE è un conto economico di capitale.

n esite un importo minimo di capitale che i soci devono sottoscrivere: dunque l’entità del capitale sociale può essere determinata liberamente dai soci.

Successivamente è necessario rilevare il conferimento effettuato da parte dei soci.


CONFERIMENTO IN DENARO

Il caso più frequente è quello nel quale il socio effettua il suo conferimento in denaro. In questo caso occorre chiudere il conto che rileva il credito della società nei confronti del socio e rilevare l’aumento del denaro in cassa (se il conferimento è fatto in contanti), oppure l’aumento del credito verso la banca (se il conferimento è fatto con un bonifico sul c/c dell’azienda).

Ipotizziamo che il socio X effettui il suo conferimento in contati, si dovrà registrare:

Articolo PD conferimento in denaro


CONFERIMENTO DI SINGOLI BENI

Supponiamo, ora, che il socio Y conferisca alcuni beni nella società. Ad esempio il conferimento potrebbe riguardare un credito del valore nominale di 10.000 euro e un macchinario del valore corrente di 20.000 euro.

La scrittura in Partita Doppia sarà la seguente:

Articolo in PD conferimento beni singoli


CONFERIMENTO DI UN COMPLESSO AZIENDALE

Infine è possibile che il socio conferisca un’azienda o un ramo aziendale o comunque un complesso di beni tra loro coordinati aventi un’unica destinazione produttiva.

Ipotizziamo che questo sia il caso del socio Z. Ecco come appare la scrittura che occorre effettuare:

Articolo in PD conferimento complesso aziendale


 
Gli altri approfondimenti sull’argomento:


EconomiAziendale.net

LezioniDiMatematica.net

DirittoEconomia.net

StoriaFacile.net

SchedeDiGeografia.net

LeMieScienze.net