SPESE SUCCESSIVE ALL'ACQUISTO

COME VANNO TRATTATE SECONDO GLI IAS

Aggiornato all'11.07.2008

Secondo gli IAS, le spese sostenute successivamente all’acquisto o al completamento di un’attività, possono essere capitalizzate se:

  • è possibile determinare in modo attendibile la spesa e attribuirla ad una specifica attività;
  • è probabile che la spesa sostenuta possa far generare benefici economici futuri in maniera superiore rispetto a ciò che inizialmente era atteso dall’attività cui la spesa stessa si riferisce.

 
Gli altri approfondimenti sull’argomento:


EconomiAziendale.net

LezioniDiMatematica.net

DirittoEconomia.net

StoriaFacile.net

SchedeDiGeografia.net

LeMieScienze.net