NOLEGGIO VEICOLI

IL TRATTAMENTO FISCALE DEL NOLEGGIO DI UN AUTO DA PARTE DI UN'AZIENDA O DI UN PROFESSIONISTA

Aggiornato al 13.07.2018

Nel caso in cui un’azienda o un professionista noleggi un’autovettura, si applicano le norme fiscali indicate nella tabella che segue:


Noleggio veicoli: trattamento fiscale

* Per servizi si intendono servizi quali:

  • manutenzione ordinaria;
  • assicurazione;
  • tassa di proprietà;
  • soccorso stradale;
  • cambio gomme invernale;
  • sostituzione dell’auto in caso di guasto;
  • ecc..

Affinché la deduzione di tali costi sia effettuata al 20% senza nessuna limitazione della spesa è necessario che sia specificamente indicata la quota della tariffa di noleggio e quella relativa alle spese per servizi accessori.

** La limitazione della detrazione IVA al 40% non si applica nel caso di veicoli ad uso esclusivo dell’attività del soggetto passivo il quale, per detrarre l’IVA al 100% deve poter dimostrare l’inerenza totale del bene all’attività dell’impresa.

***L’IVA è detraibile al 100% se il dipendente corrisponde al datore di lavoro una somma per l’auto messagli a disposizione.

**** Nel limite di un solo veicolo in caso di attività svolta in forma individuale e di un veicolo per ogni socio o associato nel caso di attività svolta in forma associata.

Per alcuni esempi concreti di calcolo dell’IVA detraibile e del costo deducibile relativi al noleggio si veda Noleggio auto: esempi di calcolo.

 
Gli altri approfondimenti sull’argomento:


EconomiAziendale.net

LezioniDiMatematica.net

DirittoEconomia.net

StoriaFacile.net

SchedeDiGeografia.net

LeMieScienze.net