DISTRIBUTORI DI CARBURANTI

TRIMESTRALI SPECIALI

Aggiornato al 19.01.2011

I distributori di carburante cono considerati trimestrali speciali e possono effettuare le liquidazioni trimestralmente, indipendentemente dal loro volume d’affari, e senza l’applicazione della maggiorazione dell’1% a titolo di interessi.

L’agevolazione si applica:

  • alle attività di vendita del carburante;
  • alle attività accessorie rispetto alla vendita del carburante, quali vendita di ricambi ed accessori, vendita di prodotti per la manutenzione, ecc

L’agevolazione non riguarda le attività connesse, come la gestione di bar, ristoranti, officine, ecc…

 
Gli altri approfondimenti sull’argomento:


EconomiAziendale.net

LezioniDiMatematica.net

DirittoEconomia.net

StoriaFacile.net

SchedeDiGeografia.net

LeMieScienze.net