ROI

INDICE DI REDDITIVITA' DEL CAPITALE INVESTITO

Aggiornato al 14.03.2009

La sigla R.O.I. è utilizzata per indicare la redditività del capitale investito (in inglese Return On Investment).

Il R.O.I. non è altro che il rapporto tra il risultato operativo globale conseguito in un certo esercizio e il capitale investito in media nel corso dello stesso esercizio.

L’indice in questione può essere espresso nel modo seguente:

ROI = Ro / K

dove:

Ro = risultato operativo globale

K = capitale investito in media nell’esercizio

Il risultato operativo globale è dato dalla somma algebrica tra risultato operativo caratteristico e componenti di reddito prodotti dagli investimenti accessori.

Il risultato operativo caratteristico rappresenta il contributo dato dalla gestione caratteristico al conseguimento del reddito dell’esercizio.

I componenti di reddito prodotti dagli investimenti accessori rappresentano, invece, il contributo dato dalle gestioni accessorie (investimenti in immobili civili, in partecipazioni e titoli, ecc..) al conseguimento del reddito dell’esercizio.

Il risultato operativo globale è un indicatore sintetico dell’andamento della gestione che non tiene conto di oneri finanziari, proventi e oneri straordinari e imposte sul reddito.

Il capitale investito è il capitale complessivamente investito, quindi sia il capitale proprio che quello di terzi.

Vediamo, attraverso alcuni esempi, come si calcola il R.O.I.

Esempio
Risultato operativo caratteristico dell’esercizio x: 350.000 euro
Capitale investito 31/12/anno x-1: 3.000.000 euro
Capitale investito 31/12/anno x: 3.200.000 euro

Occorre, innanzitutto, calcolare il capitale mediamente investito nel corso dell’esercizio:

K = 3.000.000 + 3.200.000 = 6.200.000 / 2= 3.100.000

L’indice di redditività del capitale investito sarà uguale a:

ROI = Ro / K = 350.000 / 3.100.000 = 0,1129.

Normalmente questo indice è espresso in termini percentuali per cui avremo:

0,1129 x 100 = 11,29%.

Il R.O.I. esprime il rendimento economico dell’intero capitale impiegato, prescindendo dal fatto che esso sia capitale conferito a titolo di proprietà o capitale di terzi. Tale indice permette di valutare l’economicità della gestione caratteristica e degli investimenti accessori considerati nel loro insieme.

I valori che il R.O.I. può assumere sono i seguenti:


Valori assunti dal ROI

 
Gli altri approfondimenti sull’argomento:


EconomiAziendale.net

LezioniDiMatematica.net

DirittoEconomia.net

StoriaFacile.net

SchedeDiGeografia.net

LeMieScienze.net