MARCHIO DI UNO STUDIO

I MARCHI NELLA DETERMINAZIONE DEL REDDITO DI LAVORO AUTONOMO

Aggiornato al 20.03.2017

Con la R.M.30/E del 16/02/2006 l’Agenzia delle entrate si è occupata del problema del trattamento fiscale applicabile alle spese sostenute da un professionista per l’acquisto di un marchio.

In essa si afferma che il costo sostenuto per l’acquisto del marchio di uno studio è deducibile per cassa.

La fattispecie esaminata dall’Agenzia delle entrate riguarda il caso di un marchio concesso in uso ad un professionista per un periodo di tempo ben definito, a fronte del quale il contribuente si impegnava a corrispondere anticipatamente ed integralmente il corrispettivo dovuto, impegnandosi altresì ad utilizzare tale marchio senza recare pregiudizio o turbativa all’immagine dello studio titolare.

Pertanto, più che di una cessione vera e propria di un marchio, si tratta di un contratto di natura obbligatoria nel quale a fronte del corrispettivo pagato, al contribuente istante viene consentito l’utilizzo del predetto segno grafico.

L’Agenzia delle entrate ha ritenuto che il costo sostenuto al fine di fruire del “buon nome” dello studio titolare del “marchio” sia da considerarsi come un costo inerente l’attività professionale poiché esso è sostenuto con lo scopo di incrementare la propria clientela: di conseguenza il costo è deducibile dal reddito di lavoro autonomo.

Per quanto concerne il criterio da applicarsi nella deduzione del costo l’Agenzia delle entrate ha affermato che occorre applicare il criterio di cassa con la conseguenza che il costo è interamente deducibile nel periodo d’imposta in cui è stato effettivamente sostenuto. Ciò in quanto l’art.54 del TUIR prevede una deroga al criterio di cassa solo nei casi espressamente ammessi dalla norma stessa che non contiene delle specifiche previsioni al riguardo.

Per completezza va ricordato che la stessa risoluzione afferma che le somme corrisposte al soggetto titolare del “marchio” assumono rilevanza anche ai fini della determinazione del reddito di lavoro autonomo di tale soggetto.

 
Gli altri approfondimenti sull’argomento:
-
I nostri ebook


EconomiAziendale.net

LezioniDiMatematica.net

DirittoEconomia.net

StoriaFacile.net

SchedeDiGeografia.net

LeMieScienze.net